News Cinema

Oscar 2017: ecco perché Brad Pitt non era presente alla cerimonia

71

Il produttore di Moonlight era impegnato a completare una scultura a cui stava lavorando da dieci giorni.

Oscar 2017: ecco perché Brad Pitt non era presente alla cerimonia

Non che senza Brad Pitt Hollywood non sopravviva, ma in molti si sono chiesti dove fosse il divo durante la cerimonia degli Oscar 2017 mentre il suo Moonlight riceveva tre Academy Award. Sarebbe stato giusto infatti che, in qualità di produttore (con la sua Plan B), l'attore fosse presente, se non durante l'intero happening, almeno sul palco dopo l'annuncio della vittoria del premio per il miglor film.

E invece l'ex della Jolie era in altre faccende creative affaccendato: per la precisione si stava dedicando alla complicata arte della scultura. Niente malanni improvvisi, insomma, per Brad, o rifiuto intenzionale e temporaneo di mondanità. No, l'attore si trovava nello studio dell'artista britannico Thomas Houiseago completamente assorbito da un'opera a cui sembra stesse lavorando da circa dieci giorni.

A questo punto siamo curiosissimi di vederla, anche perché sappiamo quanto Pitt tenesse e tiene a Moonlight, di cui ha presentato una scena nel corso della cena dei Golden Globe, scatenando gli applausi del pubblico di colleghi, che si sono alzati in piedi per esprimergli solidarietà in un momento per lui decisamente complicato.



  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming