News Cinema

Noir In Festival 2014: l’appuntamento è con Jeffery Deaver, Gabriele Salvatores e Dario Argento.

Ecco cosa vedremo dal 9 al 14 dicembre


A sentire i direttori artistici Giorgio Gosetti e Marina Fabbri, che hanno incontrato la stampa oggi alla Casa del Cinema di Roma, la ventiquattresima edizione del Courmayeur Noir In Festival avrà tre temi conduttori: la memoria, il doppio e la paura.
E se quest’ultima, oltre a serpeggiare fra cinema, televisione e letteratura, dà il titolo all’autobiografia di Dario Argento - che sarà uno degli ospiti d’onore -  le cose e le persone da ricordare fra il 9 e il 14 dicembre saranno molte, a cominciare da Mario Bava, di cui si festeggiano i cento anni dalla nascita e i cinquant'anni del suo film più celebre, quel Sei donne per l’assassino che è fresco di restauro (e che il festival avrà l’onore di proiettare). Quanto al doppio, sarà presente in alcune storie raccontate e nella dialettica continua fra il giallo, sottogenere a suo modo rassicurante, e il noir più sanguinario e fosco, che apre le porte al male assoluto.

In cinque fitte giornate, gli ospiti del festival potranno vedere in anteprima sette lungometraggi, che fanno parte della sezione competitiva Selezione Ufficiale. Fra questi: il western con Mads Mikkelsen ed Eva Green The Salvation, l’opera prima Things People Do, che affianca Wes Bentley a Jason Isaacs, e White God, che ha vinto, durante la scorsa edizione del Festival di Cannes, il primo premio della sezione Un Certain Regard.
Una notizia dell’ultim’ora vuole fra i titoli anche Black Sea, il film di Kevin Macdonald con protagonista Jude Law .
Sempre fra gli eventi legati al cinema, occorre segnalare una giornata dedicata a Gabriele Salvatores, che con Il ragazzo invisibile ha preferito abbandonare il noir più puro per accostarsi al fantasy.

Passando alla letteratura, il personaggio più atteso è Jeffery Deaver, che riceverà il Raymond Chandler Award e presenterà il suo nuovo romanzo "L’ombra del collezionista" .
Gli scrittori italiani di quest’anno saranno Carlo Lucarelli, Gianrico Carofiglio e Stefano Tura, per citare solo alcuni nomi, e fra gli stranieri sembra sia da non perdere l’appuntamento con lo svedese Joakim Zander, che parlerà del suo libro "Il nuotatore".

La televisione, infine, sarà protagonista con un assaggio della seconda stagione di The Blacklist, con Fargo e con la prima stagione del comedy-drama americano-norvegese LilyHammer.

Ma il Courmayeur Noir In Festival 2014 non si esaurisce qui: per avere una panoramica completa di quanto succederà nella cittadina valdostana all’indomani dell’Immacolata e in attesa dei nostri articoli e delle nostre interviste, vi rimandiamo al sito www.noirfest.com.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming