Natalie Portman dirigerà un biopic dove interpreterà due gemelle

-
25
Natalie Portman dirigerà un biopic dove interpreterà due gemelle

Dopo l'esordio alla regia di qualche anno fa con Sognare è vivere, Natalie Portman tornerà dietro la macchina da presa per dirigere un biopic dedicato alle due gemelle Esther e Pauline Friedman. L'attrice premio Oscar per Il cigno nero interpreterà anche i due ruoli principali.

Nate nel 1918, le due sorelle furono cresciute come una sola entità finché una delle due si ribellò cercando di trovare la sua propria identità. Questo causò l'inizio di una rivalità umana e professionale il cui campo di battaglia principale divenne il giornalismo. Entrambe infatti scrivevano su una loro rubrica, Ann Landers e Dear Abby. Attraverso il loro lavoro dunque svilupparono una battaglia personale per successo, potere e denaro.

Il futuro cinematografico di Natalie Portman è ricchissimo di impegni. Prima di questo nuovo film da regista/protagonista infatti la vedremo in The Death and Life of John. F Donovan, diretto da Xavier Dolan. Il film, interpretato anche da Jacob Tremblay, Thandie Newton, Kit Harington, Bella Thorne e Kathy Bates, verrà presentato in anteprima mondiale al prossimo Toronto Film Festival. La Portman poi sarà in Vox Lux diretto da Brady Corbet e infine nell'atteso dramma Pale Blue Dot, esordio alla regia di Noah Hawley, showrunner di Fargo e Legion.   



Adriano Ercolani
  • Critico cinematografico
  • Corrispondente dagli Stati Uniti
Lascia un Commento
Lascia un Commento