Schede di riferimento
News Cinema

Nastri d'Argento 2020: la sfida è fra Pinocchio e Favolacce, entrambi con 9 candidature

12

Tutte le nomination ai premi del Sindacato Nazionale Giornalisti cinematografici Italiani, che ha amato anche Gli Anni più belli, Martin Eden, La Dea Fortuna, Il Sindaco del Rione Sanità.

Nastri d'Argento 2020: la sfida è fra Pinocchio e Favolacce, entrambi con 9 candidature

Sono state annunciate questa mattina dal MAXXI, il Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma, le nomination ai Nastri d'Argento 2020, i premi assegnati dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani. La battaglia, quest’anno, si combatte fra Favolacce dei fratelli d’Innocenzo, vero e proprio outsider da poco arrivato on demand, e Pinocchio di Matteo Garrone, entrambi candidati a 9 Nastri. Seguono Gli Anni più belli di Gabriele Muccino con 8, Il Sindaco del Rione Sanità, La Dea Fortuna e Martin Eden con 7.

A leggere l'elenco delle nomination ci ha pensato il Presidente del SNGCI Laura Delli Colli, che avrebbe preferito - come noi, del resto -la grande festa a cui partecipano, puntualmente, tutti gli artisti che aspirano ai Nastri d'Argento, i destinatari di alcuni Nastri speciali e i giornalisti. E invece niente brindisi né red carpet, anche se l’augurio di tutti è quello che si possa tornare presto a incontrarsi, abbracciarsi e ritrovare il cinema in sala.

Le novità delle candidature di quest'anno sono due. Innanzitutto i possibili migliori registi non sono 5 ma 10, e questo perché gli sguardi interessanti sono stati molteplici e soprattutto perché il nostro cinema è tornato a frequentare i generi. Inoltre, la cinquina dei migliori registi esordienti è diventata una sestina, sempre perché il panorama delle opere prime si è rivelato particolarmente interessante. Laddove si è riscontrata un po’ di stanca - ha spiegato la Delli Colli - è stato nella categoria delle commedie, fra cui si è tentato di privilegiare le storie che parlano del nostro paese. Il Sindacato Nazionale dei Giornalisti Cinematografici Italiani ha introdotto, nel 2020, una nuova cinquina, i casting director, che verrà votata dal Direttivo, mentre a decretare tutti gli altri vincitori sarà l’intero Sindacato.

Il trait d'union fra molti film candidati è la storia d’Italia, raccontata per esempio da Martin Eden e Hammamet, e proprio un personaggio storico, o meglio una figura importante del nostro patrimonio artistico, è al centro del destinatario del Nastro Speciale 2002: Volevo Nascondermi. A commentare il premio sono stati coloro che hanno reso possibile il biopic dedicato ad Antonio Ligabue. E se il regista Giorgio Diritti ha dichiarato: "Cosa direbbe Ligabue di questo premio? Girerebbe in moto per la piazza di Gualtieri per festeggiare", Elio Germano ha detto: "Spero che questo riconoscimento sia il primo di una lunga serie in attesa di un'uscita in sala come si deve".

Come sarà la cerimonia di premiazione dei Nastri D'Argento 2020? Laura Delli Colli spiega che i talent ci saranno di persona, anche se a distanza di sicurezza gli uni dagli altri. Sarà insomma una riunione e non un assembramento. Succederà alla fine di giugno in un luogo ancora da definirsi.

Tutti i candidati ai Nastri d'Argento 2020

Miglior Film

  • GLI ANNI PIU’ BELLI (Gabriele Muccino)
  • HAMMAMET (Gianni Amelio)
  • LA DEA FORTUNA (Ferzan Ozpetek)
  • FAVOLACCE (Damiano e Fabio D'Innocenzo)
  • PINOCCHIO (Matteo Garrone)

Migliore Regia

  • Gianni Amelio (HAMMAMET)
  • Pupi Avati (IL SIGNOR DIAVOLO)
  • Cristina Comencini (TORNARE)
  • Damiano e Fabio D'Innnocenzo (FAVOLACCE)
  • Matteo Garrone (PINOCCHIO)
  • Pietro Marcello (MARTIN EDEN)
  • Mario Martone (IL SINDACO DEL RIONE SANITÀ)
  • Gabriele Muccino (GLI ANNI PIU’BELLI)
  • Ferzan Ozpetek (LA DEA FORTUNA)
  • Gabriele Salvatores (TUTTO IL MIO FOLLE AMORE)

Miglior Regista Esordiente

Migliore Commedia

Miglior Produttore

  • Marco Belardi - Lotus Production e Paolo Del Brocco - Rai Cinema, con 3 Marys Ent. (GLI ANNI PIU’ BELLI)
  • Agostino, Giuseppe, Maria Grazia Saccà - Pepito Produzioni (FAVOLACCE) con Rai Cinema, in coproduzione con Vision Distribution in associazione con QMI, Amka Films e RSI Radiotelevisione Svizzera - con Rai Cinema, in associazione con Minerva Pictures Group, Evolution People (HAMMAMET)
  • Attilio De Razza - Tramp Limited, Giampaolo Letta - Medusa (IL PRIMO NATALE)
  • Luca Barbareschi - Eliseo Cinema, Paolo Del Brocco - Rai Cinema (L'UFFICIALE E LA SPIA)
  • Matteo Garrone - Archimede Film, Paolo Del Brocco - Rai Cinema (PINOCCHIO) con Raffaella e Andrea Leone - Leone Film Group

Miglior Attore Protagonista

  • Stefano Accorsi - Edoardo Leo (LA DEA FORTUNA)
  • Pierfrancesco Favino (HAMMAMET)
  • Luca Marinelli (MARTIN EDEN)
  • Francesco Di Leva (IL SINDACO DEL RIONE SANITÀ)
  • Kim Rossi Stuart (GLI ANNI PIU’BELLI)

Miglior Attrice Protagonista

  • Giovanna Mezzogiono (TORNARE)
  • Micaela Ramazzotti (GLI ANNI PIU’ BELLI)
  • Lunetta Savino (ROSA)
  • Lucia Sardo (PICCIRIDDA)
  • Jasmine Trinca (LA DEA FORTUNA)

Miglior Attore Non Protagonista

  • Roberto Benigni (PINOCCHIO)
  • Carlo Buccirosso (5 È IL NUMERO PERFETTO)
  • Carlo CecchiI (MARTIN EDEN)
  • Massimiliano Gallo, Roberto De Francesco (IL SINDACO DEL RIONE SANITÀ)
  • Massimo Popolizio (IL PRIMO NATALE, IL LADRO DI GIORNI)

Miglior Attrice Non Protagonista

Miglior Attore di Commedia

Miglior Attrice di Commedia

  • Antonella Attili (TOLO TOLO)
  • Paola Cortellesi (FIGLI)
  • Anna Foglietta (D.N.A. - Decisamente Non Adatti)
  • Lucia Mascino (ODIO L'ESTATE)
  • Serena Rossi (BRAVE RAGAZZE, 7 ORE PER FARTI INNAMORARE)

Soggetto

Sceneggiatura

  • FAVOLACCE (Damiano e Fabio D'Innocenzo)
  • IL SINDACO DEL RIONE SANITÀ (Mario Marone, Ippolita Di Majo)
  • LA DEA FORTUNA (Gianni Romoli, Silvia Ranfagni, Ferzan Ozpetek)
  • MARTIN EDEN (Pietro Marcello, Maurizio Braucci)
  • TUTTO IL MIO FOLLE AMORE (Umberto Contarello, Sara Mosetto)

Fotografia

  • Luan Amelio (HAMMAMET)
  • Paolo Carnera (FAVOLACCE)
  • Daniele Ciprì (IL PRIMO NATALE)
  • Daria D'Antonio (TORNARE, IL LADRO DI GIORNI)
  • Italo Petriccione (TUTTO IL MIO FOLLE AMORE)

Scenografia

  • Dimitri Capuani (PINOCCHIO)
  • Emita Frigato, Paola Peraro, Paolo Bonfini (FAVOLACCE)
  • Giuliano Pannuti (IL SIGNOR DIAVOLO)
  • Luca Servino (MARTIN EDEN)
  • Tonino Zera (L'UOMO DEL LABIRINTO)

Costumi

  • Massimo Cantini Parrini (PINOCCHIO, FAVOLACCE)
  • Cristina Francioni (IL PRIMO NATALE)
  • Alessandro Lai (TORNARE)
  • Andrea Cavalletto (MARTIN EDEN)
  • Nicoletta Taranta (5 È IL NUMERO PERFETTO)

Sonoro

  • Maurizio Argentieri (IL SINDACO DEL RIONE SANITÀ, TORNARE)
  • Gianluca Costamagna (L'IMMORTALE)
  • Denny De Angelis (MARTIN EDEN)
  • Maricetta Lombardo (PINOCCHIO)
  • Gilberto Martinelli (TUTTO IL MIO FOLLE AMORE)

Montaggio

  • Esmeralda Calabria (FAVOLACCE)
  • Marco Spoletini (PINOCCHIO, VILLETTA CON OSPITI)
  • Jacopo Quadri (IL SINDACO DEL RIONE SANITÀ)
  • Patrizio Marone (L'IMMORTALE)
  • Claudio Di Mauro (GLI ANNI PIU BELLI, 18 REGALI)

Colonna Sonora

  • BRUNORI SAS (ODIO L'ESTATE)
  • Pasquale Catalano (LA DEA FORTUNA)
  • Dario Marianelli (PINOCCHIO)
  • Mauro Pagani (TUTTO IL MIO FOLLE AMORE)
  • Nicola Piovani (GLI ANNI PIÙ BELLI)

Migliore Canzone Originale

  • Che vita meravigliosa - Testo, musica, interpretazione di Diodato (LA DEA FORTUNA)
  • Gli anni più belli - Testo, musica, interpretazione di Claudio Baglioni (GLI ANNI PIU’ BELLI)
  • Il ladro di giorni - Testo e musica di Alessandro Nelson Garofalo, interpretazione di Nero Nelson e Claudio Gnut (IL LADRO DI GIORNI)
  • Rione Sanità - Testo, musica, interpretazione di Ralph P. (Raffaele Buonomo) (IL SINDACO DEL RIONE SANITÀ)
  • Un errore di distrazione - Testo, musica, interpretazione di Brunori Sas (Dario Brunori) (L'OSPITE)
  • We come from Napoli - Testo e interpretazione di Liberato (ULTRAS) (con Gaika, in collaborazione con 3D alias Robert Dal Naja dei Massive Attack)

Miglior Casting Director

  • Stefania De Santis (MARTIN EDEN)
  • Gabriella Giannattasio, Davide Zurolo (FAVOLACCE)
  • Laura Muccino, Francesco Vedovati (GLI ANNI PIÙ BELLI)
  • Pino Pellegrino (LA DEA FORTUNA)
  • Davide Zurolo (L'IMMORTALE)

Eccoli, in foto, tutti i candidati ai Nastri d'Argento 2020





  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming