News Cinema

My Salinger Year con Sigourney Weaver aprirà la 70° edizione della Berlinale

15

Il film di Philippe Falardeau è la scelta del nuovo direttore Carlo Chatrian per aprire le danze del suo primo anno di direzione artistica.

My Salinger Year con Sigourney Weaver aprirà la 70° edizione della Berlinale

Sarà il film del canadese Philippe Falardeau, My Salinger Year, il film d’apertura della 70° edizione della Berlinale, che partirà il prossimo 20 febbraio. È questa la scelta, non particolarmente glamour, del nuovo direttore artistico della manifestazione, l’italiano Carlo Chatrian. I protagonisti del film sono Sigourney Weaver, oltre all’emergente Margaret Qualley, recentemente vista in C’era una volta… a Hollywood, e Douglas Booth. Si tratta dell’adattamento del romanzo Un anno con Salinger di Joanna Rakoff, pubblicato in Italia da Neri Pozza.

Queste le parole del direttore Chatrian: “Siamo deliziati di aprire la 70° edizione del festival con una storia di formazione che prende il punto di vista della sua protagonista, con una prospettiva fresca, in nessuna maniera naif. Philippe Falardeau rappresenta il piccolo mondo letterario di New York degli anni ’90 con umorismo e una nota dolce, ma non dimentica mai il XXI secolo in cui stiamo vivendo o il ruolo unificante che l’arte assume in tutte le nostre vite. Non vediamo l’ora di accogliere Margaret Qualley e Sigourney Weaver, così come gli altri grandi membri del cast e della troupe di Phillippe Falardeau”.

My Salinger Year segue le vicende dell’aspirante poetessa Joanna (Margaret Qualley), che lavora come assistente dell’agente letteraria Margaret (Sigourney Weaver). Il suo lavoro consiste nel rispondere alle lettere dei fan dell’autore di culto J.D. Salinger, l’orgoglio dell’agenzia. 

Falardeau ha presentato dieci anni fa nella sezione Generation Plus della Berlinale C’est pas moi, je le jure!, vincendo l’orso di cristallo per il miglior film. Gli altri titoli significativi della sua carriera sono Monsieur Lazhar (2011), candidato come miglior film straniero, The Good Lie, con Reese Whiterspoon, inedito da noi, e The Bleeder (2016), con Naomi Watts e Liev Schreiber.

“Sono emozionato per il fatto che My Salinger Year aprirà la Berlinale 2020”, ha detto Falardeau. “Non potevamo sperare in una migliore prima mondiale. In passato, la Berlinale ha aperto con film meravigliosi di registi affermati; inutile dirlo, sono onorato di essere in quella lista. Ho splendidi ricordi del festival, dove uno dei miei film venne presentato in Generation nel 2009. Aspetto con ansia di ritrovarmi con Margaret Qualley e Sigourney Weaver per l’evento”.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming