News Cinema

Monreale Premio Ambiente 2021: tutti i vincitori

34

Ha avuto luogo, dal 15 al 18 settembre, il Monreale Premio Ambiente, che fa parte del Festival del Cinema Italiano diretto da Paolo Genovese. Ecco i vincitori del festival dedicato alla questione ambientale.

Monreale Premio Ambiente 2021: tutti i vincitori

Nella splendida cornice di Monreale, nel cuore della Sicilia arabo-normanna, si è tenuto il Monreale Premio Ambiente, che è parte del Festival del Cinema Italiano, organizzato da A&D Comunicazione, diretto dal regista Paolo Genovese e con Fabrizio del Noce in veste di Presidente onorario. Dal 15 al 18 settembre, le proiezioni si sono alternate ai convegni, gli incontri con personaggi del cinema italiano alle masterclass, per una conclusione in bellezza con una serata finale piena di ospiti e sorprese.

Al centro del festival, l'argomento ambientale, e infatti il Festival del Cinema Italiano ha portato, accanto alla cattedrale medioevale di Santa Maria Nuova, una selezione dei migliori documentari ambientali delle due edizioni precedenti.

I riconoscimenti del Monreale Premio Ambiente sono stati consegnati durante la serata conclusiva, che è stata presentata da Anna Falchi e che ha visto alternarsi sul palco celebrity come Lidia Schillaci, Neja, Danilo Amerio, Roccuzzo, Dario Cassini, Pino Ammendola, Angela Nobile, Loredana Cannata e Sofia Fici, alias Miss Sicilia 2020.

E veniamo ai premi. Ad assegnarli è stata un giuria composta da Marcello Foti (già direttore della Cineteca Nazionale di Roma e direttore generale della Fondazione Centro sperimentale di cinematografia), dai giornalisti Marta Perego e Marino Midena, da Eleonora Contessi, direttrice della fotografia, da Alberto Arcidiacono, Sindaco di Monreale, dalla regista e produttrice Rosalinda Ferrante, dal regista Giuseppe Sciacca, dalla giornalista Titti Giuliani Foti e da Stefano Lo Coco, componente dell’Amministrazione locale.

Il Monreale Premio Ambiente 2021 è stato attribuito al documentario Tra il mare e la terra, di Marco Spinelli. Si tratta di un viaggio attraverso la Sicilia delle tradizioni.

La Menzione speciale è andata a Deforestation Made in Italy, di Francesco De Augustinis, doc ambientato tra Italia, Europa e Brasile che narra due anni di indagini, viaggi e ricerche.

Il Premio del Pubblico è invece stato assegnato a Covid-19 Il virus della paura, di Christian Marazziti. Il film racconta di un complottista seminatore di fake news, di un'italo-cinese accusata di essere il "virus", di un'ipocondriaca e di un irresponsabile malato di Covid.

Nel corso della serata sono stati, inoltre, conferiti riconoscimenti a tre aziende (ERG SPA, MEC, ECOLANDIA) e a un un giovane imprenditore che si sono distinti nel campo dello sviluppo sostenibile, del rispetto ambientale e della responsabilità sociale. L'imprenditore era Giuseppe Montalbano, che è intervenuto nel territorio di Monreale recuperando una vecchia struttura abbandonata e trasformandola in un moderno e raffinato complesso turistico, che ha fra i suoi punti di forza la compatibilità ambientale.

Comingsoon.it era media partner del Monreale Premio Ambiente.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo