Schede di riferimento
News Cinema

Mio Figlio: oltre 5 milioni di spettatori in Francia per questa storia ambigua su una violenza carnale

Mio figlio è un film per la TV francese del 2014 che ha richiamato molti spettatori al suo debutto televisivo, trattando una storia drammatica su uno stupro in un contesto adolescenziale.

Mio Figlio: oltre 5 milioni di spettatori in Francia per questa storia ambigua su una violenza carnale

Andato in onda per la prima volta su France 2 nel 2015, questo TV movie francese intitolato Mio figlio è diretto da Alain Berliner. Il film racconta la storia di Mathilde, interpretata da Michèle Laroque, una consulente di un centro Planned Parenthood, la quale un giorno riceve una sedicenne che vuole la pillola del giorno dopo. L'esperienza della donna però la convince che quella richiesta nasconde qualcosa di angosciante. La consulente si confronta con la ragazza che rivela di essere stata violentata durante un party. La donna consiglia subito alla ragazza di denunciare l'accaduto alla polizia, ma quando lei dice il nome del suo stupratore, un suo coetaneo di nome Florian, a Mathilde gela il sangue nelle vene. La donna ha tre figli e il maggiore è sedicenne e si chiama proprio Florian (Maxence Perrin, figlio del celebre attore Jacques Perrin).

Quanto a lungo una bugia può coprire un crimine? Questa è la domanda che la storia pone, rimanendo ambigua su chi la stia dicendo quella bugia. Michèle Laroque ha vinto il premio come miglior attrice per Mio figlio al La Rochelle Tv Fiction Festival. Al suo debutto televisivo in Francia, il film ha fatto registrare un ascolto pari 5,2 milioni di spettatori.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming