News Cinema

Michael Haneke di nuovo con Isabelle Huppert e Jean-Louis Trintignant per il suo nuovo film

76

S’intitolerà Happy End e parlerà (anche) del dramma dei rifugiati che stiamo vivendo in questi mesi.

Michael Haneke di nuovo con Isabelle Huppert e Jean-Louis Trintignant per il suo nuovo film

Avranno inizio in primavera, a Calais, le riprese del nuovo film dell’austriaco Michael Haneke, che s’intitolerà Happy End e che - come suggerisce la location - tratterà in qualche modo del dramma dei rifugiati che tutta l’Europa sta vivendo (con scarsa consapevolezza e ancora più scarse soluzioni) in questi mesi.
E nel cast del film, il regista ha voluto la sua attrice feticcio, Isabelle Huppert, e il Jean-Louis Trintignant che ha diretto in Amour.

Haneke torna così al lavoro dopo che il suo precedente progetto, quello di un film dal titolo Flashmob, è crollato in fase di pre-produzione. Secondo i produttori del film, il tema dei rifugiati non sarà affrontato direttamente nella storia ma ne costituirà una delle parti, così come lo sarà quello della famiglia.
Attualmente si stanno ancora cercando le location per le riprese di un film che, comunque, i bene informati danno già per sicuro nel programma del Festival più amato da Haneke e che lo ama di più: quello di Cannes, dove proprio Amour e Il nastro bianco hanno vinto la Palma d'Oro, .

Da notare che anche un altro grande e amato regista europeo, il finlandese Aki Kaurismaki, è al lavoro su un film che parla in qualche modo della questione dei rifugiati: il cui titolo, per l’appunto,  Refugee.



  • Critico e giornalista cinematografico
  • Programmatore di festival
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming