News Cinema

Michael Bay dirige il dramma bellico 13 Hours

1

Il regista affronta la storia degli attacchi in Libia a un'area americana

Michael Bay dirige il dramma bellico 13 Hours

L'11 settembre del 2012 una zona americana a Bengasi in Libia fu attaccata da estremisti islamici, causando la morte dell'ambasciatore J. Christopher Stevens. Qualche ora dopo, fu attaccata un'altra zona a un miglio di distanza, in un'azione che costò la vita a due agenti della CIA.

Questi avvenimenti sono stati raccontati nel libro inchiesta "13 Hours" di Mitchell Zuckoff, che si è concentrato sulla difesa disperata che sei membri della sicurezza statunitense opposero all'attacco. Tutto questo diventerà un film Paramount, su copione del Chuck Hogan (il romanziere di The Town), per la regia di... Michael Bay!

La drammaticità degli eventi narrati lascia perplesso qualche commentatore, che non ritiene Bay un autore all'altezza di un racconto politicamente delicato. C'è da ricordare tuttavia che Bay, tra un Transformers e l'altro, ha provato negli ultimi tempi a confrontarsi con una storia a budget più basso, Pain & Gain, quindi avrebbe le carte per mettersi alla prova con contenuti meno legati alla logica del blockbuster.



  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming