News Cinema

Michael B Jordan potrebbe essere nel sequel di Independence Day

Il protagonista dell'indipendente Fruitvale Station in rampa di lancio

Michael B Jordan potrebbe essere nel sequel di Independence Day

Uno dei film più apprezzati nel circuito indipendente americano dell’ultimo anno è stato Fruitvale Station, visto al Sundance e Cannes e probabile contendente per i prossimi Oscar. Il protagonista di quel film, Michael B. Jordan, potrebbe essere fra i protagonisti del sequel del grande successo anni ’90 di Roland Emmerich Independence Day.

Non c’è ancora niente di ufficiale, ma il regista tedesco ha incontrato vari giovani attori emergenti, tra cui Jordan, che è molto in alto nelle quotazioni della Fox che produrrà il film. Il motivo è che ha già puntato forte su di lui come La Torcia Umana nel prossimo reboot dei Fantastici quattro. Quello che ancora non è chiaro è se Will Smith tornerà; quindi il ruolo di Jordan potrebbe essere quello di giovane spalla o di nuovo protagonista. Jeff Goldblum e Bill Pullman dovrebbero ritornare anche nel sequel.

Il titolo provvisorio del film è ID Forever Part I e dovrebbe arrivare nelle sale americane il 3 luglio 2015, anche se per alcuni potrebbe slittare al 2016.
Michael B. Jordan è stato fra i protagonisti del film di culto Chronicle e si ricordano le sue interpretazioni anche nelle serie televisive The Wire, Friday Night Lights e Parenthood.



  • giornalista cinematografico
  • intervistatore seriale non pentito
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming