News Cinema

Mel Gibson chiamato dalla Warner a dirigere Suicide Squad 2

371

Intanto come attore è stato confermato nel cast del sequel di Daddy's Home

Mel Gibson chiamato dalla Warner a dirigere Suicide Squad 2

Tornato nelle grazie dell'establishment hollywoodiano grazie a La battaglia di Hacksaw Ridge - con tanto di candidatura all'Oscar al film, per la regia e per il protagonista Andrew Garfield - Mel Gibson appare pieno di progetti, come attore ma soprattutto come regista.

Mentre arriva la conferma che sarà nel cast di Daddy's Home 2, probabilmente nel ruolo del padre di Mark Wahlberg, è iniziata anche a circolare la voce insistente che la Warner Bros. lo stia corteggiando per la regia del sequel di Suicide Squad. Dal momento che David Ayer si è spostato su un altro progetto tratto dai fumetti della DC Comics, Gotham City Sirens - dove rivedremo anche Margot Robbie nei panni di Harley Quinn - adesso il posto dietro la macchina da presa per il secondo capitolo è vacante.

Praticamente tutto il cast del primo Suicide Squad tornerà anche per il seguito. Il primo episodio soltanto in America ha sfondato tranquillamente la soglia dei 300 milioni di dollari d'incasso. 

 



  • Critico cinematografico
  • Corrispondente dagli Stati Uniti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming