News Cinema

Mel Brooks torna al lavoro a 95 anni con il seguito de La pazza storia del mondo del 1981

1115

L'attore, sceneggiatore, produttore e regista ultranovantenne Mel Brooks scriverà una serie tv sequel del suo film comico La pazza storia del mondo.

Mel Brooks torna al lavoro a 95 anni con il seguito de La pazza storia del mondo del 1981

Non è uno dei film più osannati né dei più riusciti di Mel Brooks, ma anche La pazza storia del mondo ha acquisito negli anni lo status di film di culto. Quanso si pensa al genio comico dell'attore, sceneggiatore, produttore e regista americano di origine ebrea, i primi titoli che vengono in mente sono Frankestein Junior su tutti e a seguire Balle spaziali, Mezzogiorno e mezzo di fuoco, Robin Hood: Un uomo in calzamaglia e Che vita da Cani!, solo per citare i più famosi. Dopo L'ultima follia di Mel Brooks (il film muto) e Alta tensione (la parodia dei film hitchcockiani), nel 1981 realizzò un esilarante excursus sulla storia dell'umanità con due segmenti lunghi dedicati all'Impero romano e alla Rivoluzione francese con brevi quadri intitolati L'Età della pietra, L'Antico testamento e L'Inquisizione spagnola.

Il titolo originale del film, History of the World - Part I, lasciava intendere che ci sarebbe stata una seconda parte. In realtà si trattava di uno scherzo che ironicamente rimandava al primo volume di History of the World dello scrittore e poeta inglese Sir Walter Raleigh che nei primi anni del 1600 iniziò l'opera mentre era imprigionato nella Torre di Londra, ma che non riuscì a completare perché venne giustiziato per decapitazione. La gag della seconda parte aveva il suo culmine al termine del film, quando veniva mostrato un assaggio di ciò che ci sarebbe stato del presunto sequel: il musical Hitler sul ghiaccio, il dramma Un funerale vichingo e la fantascienza con Ebrei nello spazio.

La pazza storia del mondo: il film di Mel Brooks avrà una serie TV sequel

La piattaforma streaming Hulu ha chiuso un accordo il 95enne Mel Brooks per dare finalmente un seguito a La pazza storia del mondo. Brooks scriverà e sarà produttore esecutivo di una serie che toccherà altri storici momenti dell'umanità facendone la parodia. È difficile pensare che questa serie possa avere lo stesso livello di umorismo dissacratorio del film o, in generale, della filmografia del regista e più probabilmente si focalizzerà sul fronte surreale e nonsense nell'allestire le situazioni comiche. Brooks e gli altri sceneggiatori inizieranno a scrivere la struttura degli episodi questo mese, per un ipotetico avvio della produzione la prossima primavera.

Mel Brooks è uno dei soli 16 artisti a poter vantare lo status di vincitore EGOT, acronimo che raggruppa i premi Emmy, Grammy, Oscar e Tony, tutti conseguiti almeno una volta nell'arco della sua carriera (l'Oscar lo vinse per la sceneggiatura di Per favore, non toccate le vecchiette). Qui sotto una clip originale sottotitolata di La pazza storia del mondo, la cui voce narrante apparteneva nientemeno che a Orson Welles.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming