Megalopolis: Jude Law e Shia LaBeouf in lizza per il film di Coppola

-
36
Megalopolis: Jude Law e Shia LaBeouf in lizza per il film di Coppola

Riprendiamo l'argomento Megalopolis, il film di Francis Ford Coppola che, già nel titolo, è foriero di promesse di grandiosità e le cui riprese dovrebbero cominciare in tempi non così lontani. In un'intervista riguadante il progetto che risale ai primi anni '80 e che, all'indomani dei tragici fatti dell'11 settembre 2001 fu abbandonato, il regista ottantenne avrebbe infatti dichiarato di aver già parlato con due ipotetici membri del cast: "Ci siamo rivolti a parecchi attori. Non posso dire che abbiano accettato, ma sono molto entusiasti. Uno di loro è Jude Law e l’altro è Shia LaBeouf. Fra poco avrò la mia attrice protagonista”".

Di Jude Law si era già parlato qualche tempo fa, ma non di LaBeouf, che ha da poco accettato di affiancare Mel Gibson nella commedia nera Rotchild.

Sempre nell'intervista, rilasciata a Deadline, Coppola ha toccato il tasto economico, senza però fare nomi: "Entro i prossimi cinque anni l'intera industria cinematografica sarà nelle mani di Apple, Facebook e Amazon. Uno di questi nuovi colossi mediatici è intrigato dalla mia idea". Il regista ha quindi aggiunto: "Gli Studi ormai non fanno più film del genere, e quando li fanno, non li finanziano".

Megalopolis è ambientato a New York, dove un architetto cerca di ricostruire una versione utopistica della città in seguito a una catastrofe, ma viene ostacolato dal sindaco. Il film dovrà contare su un notevole budget e si affiderà, ovviamente, alle nuove tecnologie".



Carola Proto
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Lascia un Commento
Lascia un Commento