Mary Poppins e la coppia De Sica-Boldi dominano il boxoffice italiano di Natale

-
143
Mary Poppins e la coppia De Sica-Boldi dominano il boxoffice italiano di Natale

E' Il ritorno di Mary Poppins al momento il trionfatore al boxoffice italiano di Natale, comprendendo anche Santo Stefano. Il sequel con Emily Blunt diretto da Rob Marshall in sette giorni porta a casa 5.893.000 euro, con media per sala di 7.100 per 829 copie in circolazione. Costato 130 milioni di dollari, il film Disney al momento nel mondo ne ha incassati 72. E' presto per dire se sarà sul serio all'altezza delle aspettative della major, ma il fatto che negli States sia stato già scalzato da Aquaman (da noi in arrivo il 1° gennaio) potrebbe essere un segno di molto relativa debolezza.

La seconda posizione è conquistata da Christian De Sica e Massimo Boldi con Amici come prima, ritorno della coppia storica dei cinepanettoni. Ha già due settimane sugli schermi e un totale di 4.680.000 euro d'incassi, ma quel che che più conta è il suo primo posto toccato nel solo giorno di Natale e una media per sala di 8.100 euro per 555 copie distribuite. In proporzione sta facendo mangiare la polvere a Mary Poppins.
Slitta alfine dal primo al terzo posto Bohemian Rhapsody, il trionfo della stagione fino a questo momento, con 18.905.000 euro totali e 2.923.000 portati a casa nell'ultima settimana, con media di 6.845 euro per 427 copie: la sua tenuta non è meno notevole dell'incasso complessivo, se teniamo presente che il film è uscito il 29 novembre! Con un costo di 52 milioni di dollari e un responso mondiale di 668, la celebrazione dei Queen e di Freddie Mercury alias Rami Malek è un trionfo.

Entra in quarta posizione Bumblebee, rivisitazione dei Transformers lontana dal taglio alla Michael Bay, confezionata dal regista Travis Knight, attivo nell'animazione. In sette giorni totalizza da noi 1.738.000 euro. Nel mondo siamo a 65 milioni di dollari per 135 di costo. Riuscirà a rendere ancora legittimo il franchise al botteghino?
New entry anche al quinto posto: è il dramma Ben Is Back con Julia Roberts, alla ricerca del figlio Lucas Hedges finito nel tunnel della droga. L'Italia lo premia per ora con 867.000 euro. Difficile che quest'altro dramma familiare con Julia possa bissare il grande risultato di Wonder l'anno scorso (in Italia registrò 12.360.000 euro).



Domenico Misciagna
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento