News Cinema

Maremetraggio: dal 30 giugno al 6 luglio la XIV edizione del festival

Si svolgerà dal 30 giugno al 6 luglio a Trieste la XIV edizione di Maremetraggio, il celebre festival dedicato al cinema breve.


Si svolgerà dal 30 giugno al 6 luglio a Trieste la XIV edizione di Maremetraggio, il celebre festival dedicato al cinema breve.

In programma 69 cortometraggi, già vincitori di vari festival europei ed extraeuropei, provenienti da tutto il globo (Italia, Francia, Spagna, Germania, Austria, Polonia, Gran Bretagna, Belgio, Paesi Bassi, Irlanda, Romania, Stati Uniti, Colombia, Canada, Australia, Russia, Messico, Giappone, Turchia, Egitto, India), che si contenderanno il premio Punto Enel al miglior corto assoluto di 10.000 euro, ma anche incontri con attori e registi, eventi speciali, workshop, approfondimenti, cocktail e happening con i protagonisti della cinematografia italiana e straniera.

La Sezione Ippocampo, dedicata alle opere prime italiane, vedrà invece in gara sei esordi nel lungometraggio, selezionati tra i lavori che sono usciti in pochissime sale in Italia o addirittura in nessuna, il cinema indipendente più “invisibile” al pubblico. E sarà proprio il pubblico a decretare il vincitore di questa sezione del festival, che si aggiudicherà il premio del pubblico per la migliore opera prima.

In questa sua quattordicesima edizione Maremetraggio rinnoverà la sua scommessa e punterà, per la sua prospettiva 2013, lo spazio dedicato agli attori italiani emergenti, su un altro giovane talento del nostro cinema: Luca Marinelli. Del giovane e talentuoso attore italiano, lanciato dall’ultimo film di Paolo Virzì “Tutta la vita davanti” e voluto anche da Paolo Sorrentino nel cast del suo ultimo, attesissimo lavoro, “La grande bellezza” verranno proposti in proiezione i film che l’hanno avuto come protagonista e verrà organizzato un incontro aperto al pubblico, in cui Marinelli racconterà i suoi primi passi nel mondo del cinema e le sue aspettative per il futuro.

Proseguirà inoltre l’omaggio, nel centenario della sua nascita, all’attrice triestina Laura Solari, diva del cinema popolare italiano del dopoguerra, con la proiezione del film “Banditi a Milano” (1968) di Carlo Lizzani. Il film sarà accompagnato da una testimonianza video del regista, raccolta dalla documentarista Francesca Del Sette, di cui sarà proposta anche l’opera “Viaggio in corso nel cinema di Carlo Lizzani”, una dettagliata biografia per immagini e parole del suo percorso artistico.

Come accaduto l’anno scorso con l’India, anche quest’anno Maremetraggio proporrà un focus interamente dedicato alla cinematografia di un Paese extraeuropeo: il Kazakistan. Grazie alla collaborazione con il Consolato kazako di Trieste e l’ Ambasciata della Repubblica del Kazakistan, una serata del festival sarà interamente dedicata al cinema di questo Paese.

Tra le novità di quest’anno anche la mostra “Fuoriscena”, dedicata alle opere dell’artista Giovanni Manna, che unite alle parole della scrittrice Laura Manaresi proporranno una nuova rappresentazione visiva del cinema.

Per maggiori informazioni sul programma del festival: maremetraggio.com/

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming