News Cinema

Maleficent Signora del Male, Angelina Jolie: "In Malefica ci sono più io del makeup"

1

L'attrice e Michelle Pfeiffer ci hanno parlato dell'esperienza sul set e anche un po' del loro approccio generale al mestiere.

Maleficent Signora del Male, Angelina Jolie: "In Malefica ci sono più io del makeup"

Il 17 ottobre debutta nelle sale italiane Maleficent: Signora del Male, che vede scontrarsi la Malefica di Angelina Jolie e l'acida regina Ingrith portata sullo schermo da Michelle Pfeiffer, alla sua prima collaborazione con la Jolie. Com'è stato l'incontro tra le due star? Nella conferenza stampa Angelina ci ha raccontato che le prime prove comuni hanno riguardato la scena della cena al castello, il teso momento in cui Malefica si trova al cospetto di Ingrith: "Abbiamo subito provato a metterci vicendevolmente alle corde." Michelle ricorda però solo il suo stupore sul set, quando si è ritrovata Angelina tramutata in Malefica, truccata e vestita, corna incluse, inquietante: "Si dice sempre che noi attori dobbiamo immaginare le sensazioni per recitarle, ecco, in questo caso non è stato difficile!"

Un trucco molto complesso per diventare Malefica? In realtà meno di quanto si pensi, sostiene Angelina: "Per truccarmi ci mettevano un'ora e mezza, io le assomiglio già molto, in lei c'è più me che makeup! Giusto gli zigomi, le corna... Il mio costume alla fine era meno scomodo di quello di Michelle!" La collega annuisce, pensando all'elaborata eleganza e ai corsetti della sua Ingrith.
I ragazzini presenti alla conferenza di Alice nella città vogliono sapere qualcosa dei primi passi delle attrici nel mondo dello spettacolo. La Jolie ricorda: "Ho cominciato per caso, è stato mio padre [Jon Voight, ndr] a volermi sul set la prima volta, al posto di mio fratello. Era mia madre che voleva fare l'attrice, ho deciso che l'avrei fatto per lei, ho iniziato davvero a 14 anni, ma prima di riuscirci avrò fatto 100 provini." Per Michelle non è stato affatto un caso: "Da bambina recitavo per i vicini, facevo pagare 10 centesimi a testa per vedermi! Ma professionalmente posso dire di avere cominciato a 20 anni."

Cosa consigliano a chi voglia almeno provare a seguire le loro orme? La Jolie è sicurissima: "Dovete avere una vita piena, fare tante esperienze e capire cosa vi rende unici. Dobbiamo scoprire la nostra vera natura, la vita è troppo breve." Michelle Pfeiffer ammette di aver pensato a una risposta negativa, ma preferisce non rivelarcela, assestandosi su un'altra considerazione: "Dovete essere molto resilienti, non dovete lasciare che siano gli altri a definirvi. Sono d'accordo con quello che Al Pacino disse una volta: non confondetemi col personaggio che interpreto."
Una bambina, assai preoccupata dopo averle viste nemiche sullo schermo, domanda alle star se dopo aver fatto il film sia nata un'amicizia. Angelina, indovinando l'importanza della risposta per la piccola, sfodera uno dei suoi sorrisi imponenti: "Sì, siamo diventate amiche", ma aggiunge "Per punzecchiare in modo convincente qualcuno, ti deve piacere per forza". La bambina forse lo capirà crescendo...



  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming