Mad Max, George Miller conferma: ci sono copioni per due sequel

- Google+
582
Mad Max, George Miller conferma: ci sono copioni per due sequel

Il regista George Miller ha confermato la presenza di sceneggiature per altri due lungometraggi della saga di Mad Max, tornata in auge dopo Mad Max: Fury Road. Ciò non significa che gli eventuali sequel vadano in cantiere subito e che le sue precedenti dichiarazioni, riguardanti una meritata pausa con un progetto più leggero, siano contraddette.

"Abbiamo girato Fury Road in otto mesi... è un sacco! Ogni giorno sotto il sole e in mezzo alla polvere, realizzando queste scene d'azione, è massacrante. Abbiamo pianificato altri due film, ma ce ne occuperemo in un qualche momento nel futuro. [...] Ne stiamo parlando con lo studio proprio in questo periodo, ma non sappiamo ancora a quale delle due storie successive daremo la precedenza".

Insomma, i fan possono aspettare: Mad Max non è una catena di montaggio, e Miller non ha intenzione di svendere la sua creazione, come peraltro è apparso evidente dal carisma di Fury Road.



Domenico Misciagna
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Lascia un Commento
Lascia un Commento