News Cinema

Lucca Comics & Games 2021: cosa aspettarsi da questa edizione light

3

Torna in presenza dal 29 ottobre al primo novembre Lucca Comic & Games, con un'edizione più leggera, un tetto di biglietti subito esauriti e molti attesi ospiti. Vediamo cosa possiamo aspettarci.

Lucca Comics & Games 2021: cosa aspettarsi da questa edizione light

Evviva evviva! Non sappiamo se siamo ancora fuori dal tunnel, ma grazie al senso di responsabilità di milioni di italiani (chi l'avrebbe mai detto?) intravvediamo una luce, e sperando che non siano i fari di un treno che viaggia in direzione contraria sul nostro stesso binario, siamo lieti di ritrovare in presenza le nostre manifestazioni preferite. Così, dopo i festival di Venezia e Roma tocca a Lucca Comics & Games che nell'edizione pre-pandemia in cinque giorni aveva fatto registrare 270.000 spettatori (paganti), che avevano affollato le vie della città medievale, tra lo stupore e l'ammirazione dei grandi ospiti internazionali di una convention unica al mondo e seconda come presenze solo al Comyket di Tokyo.

Leggi anche Lucca Comics & Games 2019: edizione bagnata, edizione fortunata

Dopo un'edizione totalmente virtuale, quest'anno si torna a “riveder le stelle”, come si legge sul bel manifesto dantesco, con un tetto massimo di presenze di 20.000 al giorno, per quattro giorni, dal 29 ottobre al primo novembre, nessun evento senza biglietto e un minimo di decentralizzazione degli spazi e degli eventi che coinvolgono il Polo Fiere e il Palazzetto dello Sport, fuori città. Chissà se questo basterà a tenere lontani i curiosi che nei festivi arrivavano da ogni dove solo per respirare l'atmosfera di questa vera e propria festa della fantasia, raddoppiando di fatto gli spettatori. Speriamo che non ci siano problemi, ma ad ogni modo siamo consapevoli del fatto che non sarà per ora un ritorno ai bei vecchi tempi. Nonostante questo, però, gli ospiti, nazionali e internazionali, non mancheranno e vi segnaliamo qua di seguito qualche evento a cui contiamo di assistere. Per il programma completo, in continuo aggiornamento, vi rimandiamo al sito ufficiale www.luccacomicsandgames.com.

Gli eventi più importanti della sezione cinema, tv e fumetto

Netflix non abbandona il festival e per la seconda stagione di The Witcher, che arriverà in streaming il 17 dicembre, porterà a Lucca di nuovo la showrunner Lauren Schmidt Hissrich e un'altra parte del cast, Kim Bodnia, attore danese che si aggiunge al cast della serie per questa nuova  stagione e che presterà il volto al personaggio di Vesemir e Joey Batey, ovvero Jaskier (Ranuncolo), uno dei personaggi più amati della serie. Presenti anche la costumista Lucinda Wright e lo scenografo Andrew Laws. Il panel aperto al pubblico sarà venerdì 29 al cinema Centrale alle 15.

Il 31 ottobre ci sarà poi l'anteprima italiana dei primi due episodi dell'attesa serie Dopesick – Dichiarazione di dipendenza, con Michael Keaton, Peter Sarsgaard, Michael Stuhlbarg, Will Poulter, John Hoogenakker, Kaitlyn Dever e Rosario Dawson. La serie in 8 episodi debutterà il 12 novembre su Disney + con un nuovo episodio ogni mercoledì.

Tra i film, attesissima la proiezione di Ghostbusters: Legacy, nuovo capitolo della saga degli Acchiappafantasmi, e le proiezioni speciali dei film Searchlight Pictures The Night House – La Casa Oscura e Antlers – Spirito Insaziabile. Attesi a Lucca tra gli ospiti dell’Area Movie anche Gabriele Mainetti e Alessandro Rak.

Il maestro del fumetto Frank Miller, creatore di 300, Sin City e di Il Ritorno del Cavaliere Oscuro, sarà a Lucca per la presentazione del documentario a lui dedicato, Frank Miller - American Genius, della regista Silenn Thomas, visto alla recente festa del cinema di Roma, e sarà protagonista di una masterclass.

La giornata del 31 ottobre, denominata Tuono Day, sarà interamente dedicata al grande fumettista italiano Andrea Paggiaro, alias Tuono Pettinato, scomparso prematuramente lo scorso giugno, con la presentazione di un documentario su di lui e l'opera teatrale tratta dal suo “Corpicino” che proseguirà il connubio tra fumetto e teatro, il cosiddetto Graphic Novel Theatre, dopo Kobane Calling e Cinzia.

Si preannuncia molto interessante la sezione Rock 'n Comics con la presenza di Caparezza, Pau dei Negrita, Shade e i Lacuna Coil, a cui si è aggiunto Mahmood, che inccasione dell'uscita del suo libro “Ghettolimpo - Sui sentieri dell'anima” (Mondadori), Mahmood dialogherà con Sio di musica e fumetti, in un incontro moderato da Luca Valtorta che si terrà domenica 31 ottobre alle 15.30 all’Auditorium San Francesco.

Ci sarà anche Ensi, uno dei più importanti rapper italiani, vera e propria icona del freestyle, presenterà a Lucca in anteprima assoluta, il 30 ottobre, il suo nuovo progetto, il graphic novel "Santuario 2105" (in uscita per BeccoGiallo editore il 4 novembre) Tra i personaggi è atteso anche Roberto Saviano, che presenterà il graphic novel “Sono ancora vivo”, illustrato dal fumettista e illustratore israeliano Asaf Hanuka.

E naturalmente non mancheremo di visitare la mostra degli originali del leggendario Will Eisner e le altre esposizioni. Sarà sicuramente un'edizione di transizione, molto ridotta, i cui eventi sarà possibile seguire in gran parte anche online su Raiplay e Rai 4, per chi non ha trovato i biglietti o ha deciso di tornare a Lucca solo quando tutto tornerà come prima (temiamo che ci vorrà ancora un po' di tempo). Ad ogni modo, noi che siamo di casa, contiamo di raccontarvene qualcosa.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo