News Cinema

Luca Guadagnino dirige Armie Hammer e Michael Stuhlbarg in Call Me By Your Name

41

Prima del discusso remake di Suspiria il regista è già alle prese con un film sulla storia d'amore tra due giovani uomini. Coprotagonista Timothée Chalamet.

Luca Guadagnino dirige Armie Hammer e Michael Stuhlbarg in Call Me By Your Name

Il cinema di Luca Guadagnino ottiene sempre più successo di pubblico e critica in America che da noi. Non ne conosciamo i motivi, ma di certo lui è uno dei registi italiani che si possono permettere il cast che desiderano. Arriva a sorpresa, da The Playlist, l'annuncio che prima di dedicarsi al discusso remake di Suspiria, Guadagnino è già alle prese con la regia di un altro film, dove dirige due talentuosi attori come Armie Hammer e Michael Stuhlbarg.

Il film si intitola Call Me By Your Name, è tratto da un romanzo di André Aciman pubblicato nel 2007 ed è cosceneggiato dal regista James Ivory. Nel cast c'è anche Timothée Chalamet (visto nella serie Homeland e in Interstellar).

La storia è ambientata a metà anni Ottanta e racconta la passione che divampa tra due giovani uomini. Questa la trama ufficiale:

Nord Italia, non lontano dal lago di Garda. Il sensibile e colto diciassettenne Elio, figlio unico della famiglia italo-americana Perlman, affronta un'altra pigra estate nella villa dei suoi genitori quando arriva Oliver. Oliver è un accademico venuto per aiutare il padre di Elio - un eminente docente universitario specializzato in cultura greca - nel suo lavoro. Il visitatore sarà loro ospite per le successive sei settimane d'estate. Oliver, un affascinante studioso americano di 24 anni, è disinvolto, spontaneo e bello, ed è il tipo di persona che affascina tutti quelli che incontra. L'incontro tra questi due giovani uomini mette in moto il pericolo di una sfrenata passione adolescenziale sullo sfondo della bellissima e languida campagna italiana.

Stavolta dunque Guadagnino indaga le dinamiche amorose di una giovane coppia omosessuale, con l'aiuto del direttore della fotografia Sayombhu Mukdeeprom. Dalla sinossi risulta evidente che Hammer sarà l'affascinante ospite, Stuhlbarg il padre del ragazzo e Chalamet il giovane Elio.



  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming