Schede di riferimento
News Cinema

Locarno Film Festival 2019 omaggia Hilary Swank e presenta il suo programma

21

Prima edizione diretta dalla francese Lili Hinstin.

Locarno Film Festival 2019 omaggia Hilary Swank e presenta il suo programma

Durante una conferenza stampa tenuta a Milano, è stato annunciato il programma ufficiale della 72esima edizione del Locarno Film Festival, la prima sotto la nuova direzione artistica della francese Lili Hinstin. Annunciato anche il Leopard Club Award a Hilary Swank, oltre al Premio Utopia a enrico ghezzi e un Pardo d'onore a John Waters.

Il Leopard Club Award della 72esima edizione del Locarno Film Festival verrà assegnato a "una grande interprete, attrice e donna tenace, capace di accogliere la sfida di un copione a prescindere che sia sul set o nella realtà. Sarà Hilary Swank la grande ospite della notte di venerdì 9 agosto, quando in Piazza Grande le sarà assegnato il Leopard Club Award. Autrice di prove d’attore indimenticabili, plasmate su un fisico capace di scolpire la psiche, Hilary Swank sa rapportarsi a sceneggiature che raccontano vite in salita e tematiche fragili su cui poggia il peso di intere esistenze.” L’omaggio di Locarno a Hilary Swank sarà accompagnato dalla proiezione di Boys Don’t Cry di Kimberly Peirce (1999) e Million Dollar Baby di Clint Eastwood (2004), i due film che le hanno valso l’Oscar come miglior attrice protagonista. Il pubblico del Festival, inoltre, avrà la possibilità di incontrare l’attrice sabato 10 agosto.

Annunciato anche un omaggio a Bruno Ganz, per cui sarà presente Petros Markaris, sceneggiatore del film L'eternità e un giorno (1998), oltre alle giurie ufficiali. Quella del concorso internazionale sarà presieduta dalla cineasta francese Catherine Breillat e composta, fra gli altri, dal critico italiano Emiliano Morreale.

La sezione Piazza Grande ospiterà 19 film, fra cui, in apertura, l’esordio alla regia di Ginevra Elkann, Magari, con Riccardo Scamarcio e Alba Rohrwacher, che. uscirà nel marzo 2020 per BIM distribuzione; C’era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino; Notre Dame di Valérie Donzelli; il documentario Diego Maradona, di Asif Kapadia, la sera di ferragosto, insieme all’horror italiano Il nido (The Nest) di Roberto De Feo; Cecil B. Demented di John Waters, che verrà premiato con un Pardo d’onore e To The Ends of the Earth di Kyoshi Kurosawa.

Il concorso internazionale presenterà 17 film in corsa per il Pardo d’oro, fra cui l’italiano (girato in Argentina) Hogar di Maura Delpero. Vi rimandiamo al sito ufficiale del festival per il programma completo e ogni altra informazione. Appuntamento, come di consueto anche sulle pagine di comingsoon.it, dal 7 al 16 agosto prossimi.



  • giornalista cinematografico
  • intervistatore seriale non pentito
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming