Schede di riferimento
News Cinema

Lina Wertmuller riceve un Oscar onorario in una serata dedicata alle donne premiate dall’Academy

24

Tante nuove autrici di Hollywood hanno salutato la madrina di tutte loro.

Lina Wertmuller riceve un Oscar onorario in una serata dedicata alle donne premiate dall’Academy

Lina Wertmuller ha ricevuto questa notte a Los Angeles un’Oscar onorario, nel corso della consueta serata dei Governors Awards, al Ray Dolby Ballroom dell’Hollywood & Highland Center. Fra gli altri premiati David Lynch e Geena DavisRicevendo il premio, nel corso di una serata molto al femminile e segnata da un impegno per avvicinarsi ulteriormente alla parità di genere a Hollywood, ha scherzato dicendo di voler cambiare il nome agli Oscar, dandogli un nome femminile. Quale nome? Anna, ha azzardato, mentre Isabella Rossellini, che le ha consegnato il premio e fatto da interprete, ha invitato le donne presenti a urlare ‘vogliamo Anna, un Oscar donna!’. 

Una serata molto emozionante per la nostra regista, prima donna a ricevere la statuetta per la miglior regia nel 1976, per Pasqualino Settebellezze. “Come correggere secoli di dominazione patriarcale?”, ha chiesto pubblicamente dal palco Jane Campion, “è iniziato tutto con Lina Wertmuller”. La regista neozelandese ha parlato, insieme a Greta Gerwig, della storia delle donne nominate come migliori registe dall’Academy, “Una storia molto breve, più che altro un haiku”, ha aggiunto, ricordando come per 350 uomini candidati, ci siano state solo cinque donne a ottenere questo onore, tra cui proprio la Campion e la Gerwig, che ha definito la Wertmuller, “una madrina per tutte noi”.

Quest’ultima è poi stata ospite d’onore nella villa di Martha De Laurentiis, vedova di Dino e produttrice di film e tv tra cui la serie televisiva Hannibal, in cui tanta Hollywood si è radunata per dare omaggio all'amata regista, 91 anni, che ha ricevuto l'Oscar onorario 42 anni dopo la leggendaria candidatura per Pasqualino Settebellezze. Il film è stato presentato qualche giorno fa nella versione restaurata.

Jodie Foster, Greta Gerwig, Danny Huston, Wes Studi, il premio Oscar Gabriella Cristiani,  il grande capo della Netflix Ted SarandosPaolo Sorrentino, l’allieva di Lina Wertmüller e ora regista ad Hollywood Cecilia Miniucchi, e il leggendario campione del mondo di calcio Alessandro Del Piero sono intervenuti al pranzo per celebrare la grande regista romana, il cui Travolti da un insolito destino... è famosissimo in America (“Swept Away”), rifatto dieci anni fa da Guy Ritchie, con Madonna nel ruolo di Mariagela Melato

foto di Daniele Venturelli

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • critico e giornalista cinematografico
  • intervistatore seriale non pentito
Suggerisci una correzione per l'articolo