News Cinema

Lee Daniels rinuncia a realizzare il biopic su Richard Pryor

4

Il regista di Precious e The Butler lascia la produzione dei fratelli Weinstein


Richard Pryor è stato uno dei comici afroamericani più talentuosi e insieme più controversi del nostro tempo. Appare in qualche modo coerente quindi che anche il suo biopic si riveli un progetto non semplice da realizzare. 

Il regista Lee Daniels, candidato all'Oscar per Precious e autore di successi come The Butler ed Empire in TV, ha oggi abbandonato la produzione del film. La motivazione ufficiale è l'agenda di Daniels stesso, troppo fitta di impegni. Oltre allo show televisivo infatti dovrà dirigere un altro lungometraggio intitolato Star.

La Weinstein Co., stessa compagnia con cui Daniels ha realizzato The Butler, sembra comunque intenzionata a realizzare il film su Pryor, che al momento vede confermati nel cast soltanto Mike Epps e Oprah Winfrey. A un certo punto si era parlato anche di Eddie Murphy, ma la notizia è un po' caduta nel vuoto.

La sceneggiatura scritta da Bill Condon e intitolata al momento Richard Pryor: Is It Something I Said? racconterà l'ascesa dirompente del comico e il successivo declino (dovuto principalmente all'abuso di droghe), culminato con il Morbo di Parkinson. 

Le riprese, che sarebbero dovute iniziare lo scorso marzo, sono state spostate a ottobre proprio per le difficoltà di Daniels a concentrarsi sul progetto. Non è ancora chiaro se adesso si procederà anche a un'ulteriore revisione dello script. 

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming