News Cinema

Le stagioni non son più quelle di una volta - un'estate a tutto cinema

Dopo un mese di giugno ricco di uscite importanti, sull’onda dei tentativi compiuti negli anni scorsi l'estate 2008 regalerà agli appassionati di cinema un numero consistente di film attesi e interessanti e non solo gli scarti di magazzino cui per troppo tempo siamo stati abituati. Scopriamo insieme quali

Le stagioni non son più quelle di una volta - un'estate a tutto cinema

Le stagioni non son più quelle di una volta - un'estate a tutto cinema

Impazza il dibattito sul cambiamento climatico, giornali e telegiornali ci fanno un testa tanta con “l’estate che tarda ad arrivare” e poi, quando il caldo arriverà, tutti giù a parlare del riscaldamento globale, delle desertificazione e del clima “che oramai l’Italia è un paese tropicale.”
Insomma, nel bene o nel male, climaticamente apocalittici o integrati che possiate essere, pare piuttosto scontato che le stagioni non sono (o non sembrano) più quelle di una volta. Nemmeno al cinema, visto che quest’anno – sull’onda dei tentativi compiuti negli anni scorsi – i mesi estivi regaleranno agli appassionati di cinema un numero consistente di film attesi e interessanti e non solo gli scarti di magazzino cui per troppo tempo siamo stati abituati.

Già nel mese di giugno sono sbarcati nelle sale nostrane, in sostanziale concomitanza con quelle statunitensi, film attesi e di richiamo come E venne il giorno di M. Night Shyamalan o L’incredibile Hulk interpretato da Edward Norton, ma anche opere più “cinefile” e di derivazione festivaliera come Go Go Tales di Abel Ferrara, l’Orso d’Oro 2008 Tropa de Elite ed il 12 di Nikita Mikhalkov vincitore di un premio a Venezia.

Ma il mese di luglio non sarà da meno, inaugurato dallo scatenato ed atteso action Wanted – scegli il tuo destino, con una Angelina Jolie da attacco cardiaco e un James McAvoy palestrato e lontano dai tentennamenti dei suoi personaggi in film come L’ultimo re di Scozia o Espiazione.

Per chi volesse farsi qualche risata invece, dall'Italia arriva il cine-cocomero Un'estate al mare (va da sé, con un cast trabordante comici affermati ed emergenti e attrici/starlette in bikini d'ordinanza), mentre dagli Stati Uniti sbarcherà nel nostro paese Agente Smart – Casino totale, nel quale Steve Carrell (oramai il reuccio della commedia americana) interpreterà il demenziale agente segreto reso celebre dal telefilm Get Smart!, ideato dal genio comico di Mel Brooks alla metà degli anni Sessanta ed ancora in programmazione sulle reti nazionali. Al suo fianco una fascinosa e ironica Anne Hathaway, mentre a dirigere uno specialista del genere come Peter Segal.

Si riderà invece assai poco con Funny Games, la curiosa operazione di remake del film del 1997 di Michael Haneke diretta… dallo stesso Haneke. Le prime indiscrezioni parlano di un film-fotocopia dell’originale, dando adito a due opposte correnti di pensiero: da un lato coloro i quali sono già pronti a parlare di operazione concettuale ed intellettuale, dall’altro chi sosterrà con fermezza che Haneke è solo un gran furbacchione.

I due titoli più attesi di luglio sono però sicuramente altri due, entrambi dei sequel: il primo è Hellboy 2 – The Golden Army, in cui la coppia Guillermo del Toro/Ron Perlman porterà nuovamente sul grande schermo l’eroe nato dalla mente del fumettista Mike Mignola e nel quale aumenterà esponenzialmente il tasso di spettacolarità e di creature demoniache contro cui il nostro eroe dovrà lottare. Il secondo è ovviamente Il cavaliere oscuro, secondo capitolo del Batman cinematografico versione Christopher Nolan in cui Christian Bale torna nei panni di Bruce Wayne e del suo alter ego supereroico. E una cosa è già certa: Il cavaliere oscuro rimarrà nella storia per essere l’ultimo film in cui lo scomparso Heath Ledger ha offerto un’interpretazione “completa”, quella di un Joker che promette di essere cupissimo e borderline.

Per gli amanti dell’horror l’estate cinematografica del 2008 offre - come da tradizione – un menù ricchissimo: dall’interessante Rovine all’ennesimo remake, quello di Shutter initolato Ombre dal passato, passando per Che la fine abbia inizio e Boogeyman 2. Mentre riguardo la fantascienza, meritevole di menzione è il tentativo francese al genere firmato dal visionario Marc Caro con Dante 01.

Nell'estate 2008 il cinema non si ferma nemmeno a Ferragosto, visto che il 14 del mese più torrido dell'estate farà il suo debutto nelle sale di tutta Italia Le cronache di Narnia: Il principe Caspian, il secondo film tratto dalla saga fantasy di C.S. Lewis che ripropone cast e troupe del suo predecessore. Ad accompagnare il fantasy di Andrew Adamson ci sarà Eddie Murphy, protagonista assoluto della commedia Piacere Dave, mentre a ruota nella seconda metà del mese di agosto arriveranno titoli di sicuro richiamo: dal ritorno degli agenti Mulder e Scully in The X-Files: Voglio crederci, all’horror “allucinogeno” Shrooms - Trip senza ritorno, dall’apocalittico Doomsday di Neil Marshall con la bella e agguerrita Rhona Mitra e dal “kolossal” di animazione Kung Fu Panda, già anticipato al festival di Cannes.

Insomma, in attesa di un settembre ricchissimo che inaugurerà alla grande la nuova stagione, quest’estate del 2008 promette di poter soddisfare chi ama alternare il cinema all’ombrellone della spiaggia.



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming