News Cinema

Le candidature dei Directors Guild Awards

Sono state annunciate le candidature della Directors Guild per i premi di categoria. A sorpresa, secondo i commentatori americani che si basano sui premi finora assegnati, David Fincher è entrato nella cinquina con la sua regia di Millennium: Uomini che odiano le donne

Le candidature dei Directors Guild Awards

Sono state annunciate le candidature della Directors Guild per i premi di categoria. A sorpresa, secondo i commentatori americani che si basano sui premi finora assegnati, David Fincher è entrato nella cinquina con la sua regia di Millennium: Uomini che odiano le donne.

Con lui sono candidati Michel Hazanavicius per The Artist, Martin Scorsese per Hugo Cabret, Alexander Payne per Paradiso amaro (The Descendants) e Woody Allen per Midnight in Paris. Esclusi dalla corsa sono dunque Steven Spielberg e Terrence Malick.

Le associazioni di categoria finora hanno preferito il film di Fincher a quello di Malick, visto che lo hanno tutte candidato, mentre The Tree of Life non ha ricevuto nessuna nomination dal sindacato dei produttori, degli sceneggiatori e dei registi.



  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming