News Cinema

Le candidature dei DGA premiano anche le diversità

Annunciate le nomination dei premi per film e opera prima dell'associazione dei registi americani, con alcune sorprese, tra cui una forte presenza femminile, e una esclusione eccellente. Il commento di Taika Waititi.

Le candidature dei DGA premiano anche le diversità

Sono state annunciate, nella frenetica stagione dei premi che culminerà nell'assegnazione degli Academy Awards, le candidature della Directors Guild of America per i DGA, i premi che verranno assegnati il 25 gennaio e con cui l'associazione dei registi americani premia i colleghi ritenuti più talentuosi. Una bella sorpresa è la varietà dei nomi presenti: le nomination comprendono registi affermati ma anche alla loro opera prima e, come è stato fatto notare, quest'anno c'è diversità di provenienza, colore e genere. È stata però notata anche l'esclusione di un autore altrove considerato: Todd Phillips non ha ricevuto la candidatura per il suo acclamato Joker. Taika Waititi su Twitter ha commmentato a modo suo la candidatura: "ragazzi, sono felice di aver pagato regolarmente le mie quote!". Queste sono le cinquine:

Miglior film per il cinema

Bong Joon HoParasite

Sam Mendes1917

Martin ScorseseThe Irishman

Quentin TarantinoC'era una volta... a Hollywood

Taika WaititiJojo Rabbit

Miglior opera prima

Mati DiopAtlantique

Alma Har'elHoney Boy

Melina MatsoukasQueen & Slim

Tyler Nilson & Michael SchwartzThe Peanut Butter Falcon

Joe TalbotThe Last Black Man In San Francisco



  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming