News Cinema

La verità su La dolce vita: in tour dal 15 settembre il documentario di Giuseppe Pedersoli

Presentato alla Mostra del cinema di Venezia e distribuito da Cinecittà Istituto Luce parte oggi in tour per varie città italiane il documentario di Giuseppe Pedersoli La verità su La dolce vita.

La verità su La dolce vita: in tour dal 15 settembre il documentario di Giuseppe Pedersoli

Nell'anno del centenario della nascita di Federico Fellini arriva nelle sale italiane a partire dal 15 settembre, un interessante documentario presentato fuori concorso alla Mostra del cinema di Venezia, che racconta la travagliata storia del suo capolavoro, La dolce vita. Si intitola La verità su La dolce vita ed è firmato da Giuseppe Pedersoli, figlio di Bud Spencer e nipote di Giuseppe "Peppino" Amato, il produttore napoletano che ebbe il coraggio di investire su un film che nessuno dei suoi colleghi voleva fare.

Il docufilm di Pedersoli per la prima volta, con documenti inediti e un’appassionata ricostruzione, svela la genesi e le avventure di uno dei capitoli immortali della storia del cinema. Distribuito da Istituto Luce-Cinecittà, La verità su la dolce vita inizia un tour di proiezioni-evento e teniture in oltre 25 città italiane.

Questa la storia dietro al documentario:

Verso la fine del 1958 Federico Fellini attraversa un periodo professionale complicato. Ha già vinto due Oscar per La Strada e Le Notti di Cabiria ma nessun produttore vuole realizzare il suo nuovo progetto: una storia intitolata La Dolce Vita. Soltanto un uomo, Giuseppe Amato, già produttore di capolavori come Umberto D., Quattro passi tra le nuvole, Francesco Giullare di Dio, Don Camillo, comprende la straordinarietà del soggetto. Amato sembra essere davvero l’unico a immaginare, e dire, che il copione che ha tra le mani contiene un capolavoro. Con la sua esperienza trentennale intuisce anche che l’operazione sarà molto rischiosa. Ma nessun ostacolo può impedirgli di realizzare un progetto in cui crede. La storia della realizzazione del film inizia con un viaggio fino a San Giovanni Rotondo, dove Amato, da uomo molto religioso, si reca per ottenere la benedizione di Padre Pio in persona, per iniziare il lavoro su La Dolce Vita. Amato non sbagliava in nessuna delle sue intuizioni: da lì partirà la storia del film italiano più popolare di sempre all’estero, un film mitico e iconico. E una realizzazione travagliatissima, la produzione più costosa fino a quel momento in Italia. Amato convince il magnate e suo storico socio Angelo Rizzoli a co-finanziare l’opera, che arriverà a costare il doppio di quanto preventivato e concordato con il regista. La lavorazione subirà liti, battute d’arresto, sfuriate, minacce. I contrasti tra Fellini e la produzione sono duri. Il film sarà la causa della rottura del sodalizio ventennale tra Amato e Rizzoli. E varrà una Palma d’oro a Cannes, un trionfo al botteghino, una delle polemiche più controverse mai registrate sui giornali italiani e internazionali e la gloria eterna al film.

Il sessantesimo anniversario dalla produzione de “La Dolce Vita” e il centenario dalla nascita di Federico Fellini, - dice Giuseppe Pedersoli -  costituiscono la migliore opportunità per ricostruire la genesi, la produzione e la vita commerciale di uno tra i più famosi e iconici film della cinematografia mondiale. Questo progetto si basa sulla copiosissima, originale e inedita corrispondenza tra Giuseppe Amato, Angelo Rizzoli e Federico Fellini, rispettivamente produttore, distributore e regista de “La Dolce Vita”. Sono gli stessi protagonisti a raccontarci, con la “voce” diretta dei loro scritti, ciò che hanno vissuto. Attraverso un montaggio serrato e avvincente di interviste e letture, e scene ricostruite, si ricreano le atmosfere, i contrasti e le grandi passioni che formarono la sostanza fondante e la creazione di uno tra i più controversi prodotti della cinematografia italiana, universalmente riconosciuto come un capolavoro.



  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming