Schede di riferimento
News Cinema

La Universal si aggiudica Section 6, spy-story scritta da uno sconosciuto

Da tempo ad Hollywood non si vedeva tanta agitazione per lo script di un esordiente senza che ci fossero attori o registi legati al progetto


È successo qualcosa di raro ad Hollywood. Un certo Aaron Berg ha scritto una sceneggiatura “on spec” (abbreviazione di on speculation, che significa scritta non su commissione ma in vendita al miglior offerente) che ha circolato per qualche tempo sui tavoli dei maggiori produttori. Il titolo è Section 6, la storia è ambientata al tempo della Prima Guerra Mondiale e racconta della formazione dei Servizi Segreti noti come MI6 (l’agenzia di Intelligence britannica per la quale lavora nella finzione James Bond).

Chi ha letto lo script l’ha definito come una sorta di incrocio tra La talpa e un film di 007, giudicandolo unanimemente eccezionale. È successo dunque quello che da tempo non accadeva, che gli studios facessero a gara per acquistare un copione scritto da uno sconosciuto alla sua prima sceneggiatura, senza che ci fossero attori o registi legati al progetto. Assistito da una volpe di produttore/procuratore, Aaron Berg (probabilmente uno pseudonimo) ha fissato una data di scadenza per ricevere offerte.

L’ha spuntata la Universal pagando 1 milione e 200 mila euro per accaparrasi i diritti di sfruttamento. Con un investimento di questo tipo non si tratterà certo di un film a basso budget, quindi è bene aspettarsi nomi di grido nelle prossime settimane ai quali verrà offerta una parte nel film. Ad alcuni la sceneggiatura è già arrivata per le mani e sembra che Hugh Jackman e il regista Justin Lin abbiano già manifestato un interesse.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming