La Sony acquista The Last Human, nuovo progetto di Chris Miller e Phil Lord

-
6
La Sony acquista The Last Human, nuovo progetto di Chris Miller e Phil Lord

La più che proficua collaborazione cinematografica tra la Sony e il duo formato da Phil Lord e Chris Miller continuerà con The Last Human. La TriStar (compagnia di proprietà della Major) ha infatti battuto la concorrenza di Warner, Universal e Netflix per l’acquisizione dei diritti cinematografici dell’omonimo romanzo per bambini scritto da Lee Bacon, di prossima pubblicazione. L’adattamento per il grande schermo sarà scritto da Henry Gayden (l’imminente Shazam!), Lord e Miller dirigeranno il film appena finito di dedicarsi ad Artemis, che realizzeranno invece per la 20th Century Fox.

The Last Human è ambientato in una Terra dove la razza umana è estinta da trent’anni. Adesso a governare il pianeta sono i robot, i quali hanno debellato carestie, violenza, inquinamento. XR_935 è un androide che è stato creato da dodici anni, il quale all’improvviso incontra Emma, ultimo essere umano che ha la sua stessa età e che è vissuta dentro un bunker nel sottosuolo. I due sviluppano un legame potente, rafforzato dal viaggio che intraprendono alla ricerca di un misterioso segno su un’antica mappa. Insieme scopriranno che le differenze possono essere superate per creare un mondo fatto di accettazione e compassione.

Dopo aver diretto per la Sony Piovono polpette e i due film del franchise 21 Jump Street con protagonisti Channing Tatum e Jonah Hill, Chris Miller e Phil Lord hanno prodotto sempre per la major il successo di Spider-Man: Un nuovo universo. Il film ha ottenuto (meritatamente) un enorme successo di critica e pubblico, ed è stato candidato all’oscar come miglior film d’animazione. Se dovesse trionfare alla prossima notte degli Oscar, di certo non si potrebbe parlare di un “furto”…



Adriano Ercolani
  • Critico cinematografico
  • Corrispondente dagli Stati Uniti
Lascia un Commento
Lascia un Commento