News Cinema

La mia banda suona il pop: i Popcorn cantano Semplicemente complicata - clip del film

1

Scritta dal maestro Mauro Zambrini appositamente per il film di Fausto Brizzi, la canzone non ha nulla da invidiare alle hit italiane anni ‘80

La mia banda suona il pop: i Popcorn cantano Semplicemente complicata - clip del film

Uno dei pezzi forti de La mia banda suona il pop è la colonna sonora, che lungi dall'accogliere, come sarebbe stato troppo facile fare, brani famosi e conosciuti del pop italiano anni '80, ha spinto Fausto Brizzi a volere pezzi originali che in qualche modo li ricordassero, canzoni con pochi accordi, parole sdolcinate e la massima orecchiabilità. Per riuscire ad averli il regista ha chiamato il musicista e produttore discografico Mauro Zambrini, a cui dobbiamo grandi successi di Patty Pravo ("La bambola"), di Gianni Morandi ("Non son degno di te"), di Mina e di Domenico Modugno. Il risultato è una kermesse favolosa di canzoni, che troviamo raccolta nel Cd con la colonna sonora originale de La mia banda suona il pop. Le più famose e già tormentoni sono "Tremendamente tu" e "Semplicemente complicata (Tu turùturù)". Quest'ultima la ascoltiamo in una clip musicale in cui vediamo esibirsi i Popcorn com'erano negli anni '80 e come sono adesso. Si parte dal concerto che il gruppo fa a San Pietroburgo, inframmezzato da immagini della commedia. Prestate estrema attenzione alle parole: morirete dal ridere!

Visto che vi è piaciuta tanto la canzone, e anche se non l'avete apprezzata fino in fondo, abbiamo pensato di condividre con voi il testo:

Tu, semplicemente complicata
facile preda della vita
una distesa colorata
di api su una margherita
Aria di mare alle finestre
quando l’estate è già finita
sopra la pruma tra le tempeste
di questo oceano che è la vita
Tu turuturù
cielo blu
turuturù
sole su
turuturù
per scaldare quest’inverno basti tu
turuturù
occhi blu
turuturù
naso in su
per sognarti questa notte un po’ di più.
Tu, perfettamente spettinata
sempre alle prese con la dieta
una ringhiera sconfinata
sul dolce soffio della sera
Profumo di lavanda e fieno
su questa strada verso casa
dove il bicchiere è sempre pieno
di questa dolce vita
Tu turuturù
cielo blu
turuturù
sole su
turuturù
per scaldare quest’inverno basti tu
turuturù
occhi blu
turuturù
naso in su
per sognarti questa notte un po’ di più
turuturù
occhi blu
turuturù
naso in su
per sognarti questa notte un po’ di più

Nelle sale dal 20 febbraio, La mia banda suona il pop porta Fausto Brizzi a lavorare nuovamente con Christian De Sica, Diego Abatantuono, Massimo Ghini e Paolo Rossi. New entry assoluta del film è invece Angela Finocchiaro, la cui Micky di un tempo somigliava a Cindy Lauper. Quanto alla Micky contemporanea, è un'ubriacona che acumula brutte figure. Il soggiorno a San Pietroburgo, che sarà vivacizzato da una rapina, contribuirà alla riabilitazione del suo personaggio.



  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming