News Cinema

La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia: un affascinante distillato dell'arte grafica di Lorenzo Mattotti - Guarda la clip

L'esordio nel lungometraggio del grande illustratore italiano - anche autore della sigla del Festival di Venezia 2019 - in sala dal 7 novembre.

La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia: un affascinante distillato dell'arte grafica di Lorenzo Mattotti - Guarda la clip

Conosciuto e amato in tutto il mondo per i suoi fumetti e le sue illustrazioni, Lorenzo Mattotti esordisce con La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia nella regia di un lungometraggio d'animazione. In precedenza aveva diretto uno dei segmenti del collettivo Peur(s) du noir, un antologico di notevole impatto estetico, e prima ancora aveva collaborato all'Eros di Antonioni, Soderbergh e Wong Kar-Wai curando i segmenti di presentazione di ogni episodio, ma questa è la prima volta che cura la realizzazione di un intero film.

"All’inizio,  questo  sarebbe  potuto  diventare  un  film  breve, molto semplice, non destinato al cinema. Ma a poco a poco ci siamo resi conto che era una bella storia, piena di elementi spettacolari e siamo andati in questa direzione," ha raccontato l'artista, che per un lungo periodo ha accarezzato l'idea di girare il film in 3D, rinunciando poi per ragioni di budget ma cercando "di rendere l’effetto del 3D negli sfondi, nelle atmosfere, in maniera grafica e   poetica.   Volevo   evocare   sempre   un   grande   sensazione   di   profondità,   ripetevo   continuamente 'Più profondità, più profondità'. Volevo sfruttare le possibilità concesse dal grande schermo. I movimenti di macchina sono una cosa complicata e costosa. La regia è, direi, classica. Si tratta di una scelta obbligata se si vuole dare forza alle immagini, soprattutto nel campo dell’animazione."

E la forza delle immagini di La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia è notevole, come potete vedere in questa clip del film, che fa comprendere appieno l'estetica di Mattotti, la sua "natura espressionista" divenuta con la cultura "più simbolista e metafisica",  e il suo uso libero e audace del colore, che lui stesso così racconta: "Penso che i creativi abbiano molta paura dei colori. Non sono molte le persone che usano i colori con piacere, io ho sempre provato un gran gusto nel farlo."



Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming