La DreamWorks sposta al 2017 Dragon Trainer 3

- Google+
335
La DreamWorks sposta al 2017 Dragon Trainer 3

Se siete andati a vedere da poco Dragon Trainer 2, vi interesserà sapere che il terzo atto della trilogia, Dragon Trainer 3, è stato rimandato di un anno: l'uscita è infatti stata spostata dall'estate del 2016 al giugno del 2017. Le ragioni, a detta dei commentatori, sembrano essere due: la prima è evitare la concorrenza di Finding Dory, il sequel di Alla ricerca di Nemo che la Pixar sta preparando.

La seconda, meno evidente, è che Dragon Trainer è uno dei marchi della DreamWorks Animation più remunerativi, specialmente dopo la sequenza dei flop di Le 5 leggende, Turbo e Mr. Peabody & Sherman, interrotta solo dal successo dei Croods (che pare non sia riuscito comunque ad andare in pari).
La casa ha bisogno di ricavare il massimo da una saga che sta appassionando il pubblico, tanto che gli incassi globali del sequel sono più alti del film precedente, anche se stranamente il boxoffice americano è stato in controtendenza, dimostrandosi meno convinto che al primo giro.




Domenico Misciagna
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Lascia un Commento
Lascia un Commento