La Disney pianifica anche il reboot di Rocketeer

-
73
La Disney pianifica anche il reboot di Rocketeer

Al Disney sta pianificando un reboot del suo cult Rocketeer, ma questa volta, a quanto pare, non nel senso più tradizionale del termine. Max Winkler e Matt Spicer sono stati infatti assunti per scrivere una sorta di rifacimento/sequel intitolato The Rocketeers. La vicenda dovrebbe iniziare sei anni dopo quella dell'originale, con Secord che è scomparso combattendo i nazisti, mentre un nuovo eroe emerge: si tratta di una giovane pilota afroamericana, che decide di indossare il mantello e la maschera di Rocketeer per fermare uno scienziato della missilistica pronto a lanciare nello spazio un ordigno in grado di dare una svolta decisiva alla Guerra Fredda.

Singolare il trio di produttori: oltre a Brigham Taylor (The Jungle Book) figurano anche l'ala grande dei Los Angeles Clippers Blake Griffin (basket) e il centro dei Carolina Panthers Ryan Kalil (football).

Creato da Dave Stevens nel 1982, Rocketeer è stato pubblicato per la prima volta dalla Pacific Comics. Ambientato nel 1938, il film diretto da Joe Johnston vedeva nel cast Billy Campbell, Jennifer Connelly, Alan Arkin e Timothy Dalton.

 



Adriano Ercolani
  • Critico cinematografico
  • Corrispondente dagli Stati Uniti
Schede di riferimento
Lascia un Commento