Schede di riferimento
News Cinema

La bella Nicole Kidman e la bestia Robert Downey Jr. in Fur, biografia (molto) immaginaria di Diane Arbus

20

Due attori molto bravi in un film eccessivamente penalizzato dal suo immaginario e dall'assenza dei veri scatti della fotografa dei freaks.

La bella Nicole Kidman e la bestia Robert Downey Jr. in Fur, biografia (molto) immaginaria di Diane Arbus

Universalmente considerata come una delle più importanti fotografe del XX secolo, Diane Arbus deve la sua popolarità e il suo successo soprattutto ai temi e ai personaggi delle sue fotografie, e al modo privo di giudizio o voyeurismo con cui li ritraeva.
Dopo aver iniziato la sua carriera al fianco del marito Allan, col quale realizzava principalmente servizi fotografici di moda e dal quale si separerà alla fine degli anni Cinquanta, Diane Arbus iniziò infatti a fotografare gente comune per le strade o nelle loro case, e soprattutto a dedicarsi a tutti quei soggetti che, per qualche motivo, rappresentavano una devianza rispetto alla norma: dagli omosessuali e i travestiti agli anziani, passando per spogliarelliste, nudisti, poveri, gemelli, strambe famiglie del ceto medio e tutti quelli che un tempo venivano chiamati dispregiativamente "fenomeni da baraccone", ovvero nani, giganti, e lavoratori dei circhi e delle fiere.
Non a caso, si ritiene che alla base delle ossessioni artistiche di Diane Arbus ci sia stata la visione di Freaks di Todd Browning, al quale fu introdotto da un amico, un distributore cinematografico di nome Emile De Antonio, e che pare la fotografa abbia visto e rivisto numerosissime volte.

È stato partendo da questi fatti realmente accaduti che, con una rielaborazione immaginifica, la sceneggiatrice Erin Cressida Wilson e il regista Steven Shainberg (già autori in passato della commedia erotico-fetish Secretary) sono arrivati nel 2006 alla realizzazione di Fur - Un ritratto immaginario di Diane Arbus, che reimmagina appunto il momento chiave della vita della fotografa che esce dalla convezione borghese che vive in casa e sul lavoro con il marito per intraprendere il cammino che la farà diventare l'artista che tutti conosciamo.
Alla visione cinematografica di Freaks, Fur sostituisce l'incontro della Arbus con un freak in carne ed ossa, un nuovo, misterioso vicino di casa affetto da ipertricosi, una malattia genetica per cui ha il corpo interamente ricoperto di peli, viso compreso, di cui finirà con l'innamorarsi e che le spalancherà le porte del mondo della differenza e della devianza.
Nascosto per quasi tutto il film sotto un pesante trucco che ne nasconde il volto, nei panni del vicino di casa della fotografa, c'è Robert Downey Jr., che in quel 2006 aveva da poco intrapreso quel percorso di riscossa e resurrezione professionale, dopo gli anni bui dei problemi con droga e alcool, che lo lanceranno verso la stardom attuale e la leadership degli Avengers. In quelli della Arbus, una Nicole Kidman fin troppo bella rispetto alla vera donna che va a interpretare, ma molto brava nella parte e coraggiosa per l'aver affrontato un ruolo e un film così lontani dal mainstream divistico.

Per il loro film Wilson e Shainberg si sono basati su una biografia di Diane Arbus scritta da Patricia Bosworth, che però non è una biografia ufficiale e anzi è stata accusata di contenere diverse imprecisioni e di avere un taglio eccessivamente scandalistico sulla vita e l'opera della sua protagonista. Forse anche per questo motivo ai realizzatori di Fur non è stato concesso da parte degli eredi di Diane Arbus l'utilizzo delle sue fotografie, costringendo così il film ad avvicinarsi quasi più a una libera rielaborazione del tema di La Bella e la Bestia che non a rappresentare una vera ricostruzione biografica - seppur fantasiosa - di personaggi realmente esistiti.



  • Critico e giornalista cinematografico
  • Programmatore di festival
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming