News Cinema

La Befana vien di notte: il fantasy italiano che si ispira ai film Disney

1

Uscito al cinema a ridosso del Capodanno 2019, La Befana vien di notte regala un ruolo disneyano a Paola Cortellesi e una storia di vendetta servita fredda da Stefano Fresi.

La Befana vien di notte: il fantasy italiano che si ispira ai film Disney

Quella de La Befana vien di notte è una favola tutta italiana.
Perché non ricordiamo alcun film Disney con protagonista la befana? Perché non ne sono stati fatti, in quanto gli americani non sanno chi o cosa sia la befana. L'Epifania è una festa cristiana legata tradizionalmente all'arrivo dei Re Magi e negli Stati Uniti, infatti, si chiama anche Three King's Day e segna l'inizio dei lunghi festeggiamenti del Carnevale di New Orleans. Non ci sono calze appese, o meglio, non ci sono più, essendo quelle una tradizione natalizia.
In Italia invece la festività è impropriamente chiamata Befana, senza offesa per nessuno, secondo un'origine che si crede risalga agli antichi romani i quali ereditarono tradizioni della cultura celtica in cui una donna vecchia, gobba e col naso adunco rappresentava la stagione invernale. Il passaparola è andato mescolandosi alle credenze regionali della penisola, in cui si narrava di figure femminili in volo nelle notti dei primi giorni dell'anno, in prossimità del solstizio d'inverno, che dovevano propiziare il futuro buon raccolto dei campi.

Essendo la leggenda della befana una tradizione tutta nostra, solo in Italia poteva essere prodotto un adeguato film fantasy sulla scia dei family movie della Disney. Intitolato La Befana vien di notte (come il primo verso della celebre filastrocca) e uscito a ridosso del Capodanno 2018/19, il film è diretto da Michele Soavi, scritto da Nicola Guaglianone e interpretato da Paola Cortellesi e Stefano Fresi. L'attrice è di fatto una supereroina con tanto di doppia identità, mentre l'attore incarna un egomaniaco cattivo abile nel canto e nel ballo.
La struttura narrativa ricorda quella del film Gli Incredibili in cui un ragazzino ferito e deluso dal suo eroe, quando diventa adulto preparara un piano per vendicarsi dell'affronto subito e liberarsi di quel rancore covato per tanti anni. La Befana vien di notte è una produzione che fa uso di effetti digitali, make-up, scenografie, costumi, musica e ambizioni proprio come farebbe un fantasy americano. La differenza è il budget, di almeno dieci volte inferiore agli standard dell'industria USA e, fatte le debite proporzioni in quest'ottica, sta a voi giudicare se il risultato sia ugualmente, più o meno apprezzabile.

La Befana vien di notte: la trama del film

Paola è una maestra di scuola elementare con un segreto da nascondere. È bella e giovane di giorno, si trasforma nell’eterna e leggendaria Befana di notte. Quando si avvicina l’Epifania, viene rapita da un misterioso produttore di giocattoli. Il suo nome è Mr. Johnny e ha un conto da saldare con Paola che, il 6 Gennaio di vent’anni prima, gli ha inavvertitamente rovinato l’infanzia. Sei compagni di classe assistono al rapimento e dopo aver scoperto la doppia identità della loro maestra decidono di affrontare, a bordo delle loro biciclette, di correre al salvataggio vivendo una straordinaria avventura che li cambierà per sempre.

La Befana vien di notte: intervista a Paola Cortellesi e Stefano Fresi

In occasione dell'uscita al cinema e della presentazione alla stampa del film, abbiamo incontrato i due protagonisti. Qui sotto la video intervista a Paola Cortellesi e Stefano Fresi e più in basso il trailer de La Befana vien di notte.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming