Kevin Costner ci conferma che dirigerà un altro western

-
107
Kevin Costner ci conferma che dirigerà un altro western

Poche ore fa abbiamo incontrato a New York Kevin Costner per le interviste promozionali de Il diritto di Contare (Hidden Figures), in cui interpreta l'ingegnere della NASA Al Harrison. Dopo le domande riguardanti il (bel) film di Ted Melfi, come ultima ci siamo tenuta quella più personale, e gli abbiamo chiesto se ha intenzione di dirigere un altro western, visto che l'ultima volta che l'ha fatto con Terra di confine (2003) ne è un uscito fuori un film meraviglioso.

"Sì, ho in progetto di realizzarne un altro, e sarà di proporzioni enormi. Di certo non un progetto piccolo." Questa la risposta di Costner, che onestamente ci ha riempito il cuore di gioia.

Ricordiamo che con il suo esordio alla regia Balla coi lupi, (1990) Costner ottenne l'Oscar per il miglior film e la regia, oltre ad altre cinque statuette. Attore simbolo per generazioni, Kevin Costner come attore ha realizzato in più di trent'anni capolavori come Fandango, The Untouchables, JFK, Un mondo perfetto



Adriano Ercolani
  • Critico cinematografico
  • Corrispondente dagli Stati Uniti
Lascia un Commento