Jurassic World 2 e Obbligo o verità sempre in cima al boxoffice italiano del weekend

- Google+
18
Jurassic World 2 e Obbligo o verità sempre in cima al boxoffice italiano del weekend

In vetta al boxoffice italiano del weekend la situazione non si modifica rispetto alla settimana scorsa. Al primo posto rimane Jurassic World - Il regno distrutto di J. A. Bayona, con 460.000 euro d'incasso e un totale italiano di 9.308.000. Il sequel del reboot si appresta almeno ad avvicinarsi al successo del predecessore, avendo già toccato in tutto il mondo i 932 milioni di dollari (su 170 di costo). Il precedente toccò la cifra-monstre di 1.671.000.000.
Da notare che i lungometraggi seguenti qui discussi, in un altro periodo dell'anno, per via dei risultati assai modesti, non occuperebbero nemmeno posti nelle prime cinque posizioni.

Stabile in seconda posizione anche l'horror Obbligo o verità, che questa settimana registra 376.000 euro, arrivando quindi al nostrano risultato complessivo di 1.555.000. Curioso constatare che, in termini relativi, Obbligo o verità è un trionfo superiore a quello del Regno distrutto: costato appena 3.500.000 di dollari, fino ad ora nel mondo ne ha incassati 92!
Nuova entrata al terzo posto: è Papillon, remake del Papillon con Steve McQueen e Dustin Hoffman. Questa volta gli interpreti sono Charlie Hunnam e Rami Malek, che nei cinema italiani hanno portato spettatori per 256.000 euro.

Anche in quarta posizione c'è un debutto: si tratta di Il sacrificio del cervo sacro, thriller atipico con Colin Farrell e Nicole Kidman. La partenza è da 174.000 euro.
Ultimo posto della top-five spetta all'esordio italiano del disaster movie Hurricane - Allerta uragano di Rob Cohen, con Toby Kebbell e Maggie Grace: parliamo di 154.000 euro in quattro giorni di programmazione.

I Film più visti in Italia nel weekend: Box office completo



Lascia un Commento
Lascia un Commento