Schede di riferimento
News Cinema

Joaquin Phoenix su Joker: "è un personaggio che suscita compassione"

Poco prima dell'uscita USA del cinecomic, l'attore difende un villain che sarebbe molto più facile etichettare come spregevole e basta.

Joaquin Phoenix su Joker: "è un personaggio che suscita compassione"

Quando, domani, vedrete Joker, vi renderete immediatamente conto di quanto sia prodigioso e complesso il personaggio che racconta e che Todd Phillips ha ragione quando dice che il suo film non ha niente a che vedere con nessun cinecomic mai realizzato. Ma siccome l'atmosfera, almeno negli Stati Uniti, è tesa perché si teme che l'avventura dell’arcinemico di Batman possa essere un'istigazione alla violenza, regista e protagonista si sentono, per così dire, in dovere di fornire ulteriori spiegazioni sul vincitore del Leone D'oro dell’ultimo Festival di Venezia.

Durante un'intervista rilasciata a Vanity Fair, Joaquin Phoenix ci ha tenuto a specificare che Arthur Flex alias Joker è un cattivo per il quale si può provare un po’ di simpatia e che, anche se può sembrare scomodo per il pubblico, è importante raccontare storie dal punto di vista di ogni sorta di personaggi, persino quelli terribili. "Mentre leggevo la sceneggiatura di Joker mi sono detto: perché non fare in modo che la gente provi empatia o simpatia per questo villain? E’ questo che dobbiamo fare. Di solito preferiamo le risposte più semplici e desideriamo solo denigrare le persone. Riconoscere il male ci permette di sentirci bene. Beh, io non sono razzista se evito di agitare una bandiera degli stati confederati o se protesto. Così facendo, magari sento di non esserlo, ma non è salutare perché non stiamo veramente analizzando il razzismo innato che contraddistingue la maggior parte dei bianchi".

Questo atteggiamento di mancata consapevolezza di sè, che l'attore ascrive a una buona parte della popolazione americana, lo ha spinto ad analizzare Joker e a trovare anche del buono in lui. Quanto a Todd Phillips, nella stessa intervista ha ribadito che ogni riferimento a persone o a fatti realmente accaduti è puramente casuale: "Il nostro è un film su un personaggio immaginario in un mondo immaginario e la nostra speranza è che la gente lo prenda in questo modo. Non puoi dare la colpa a un film se viviamo in un mondo così fuori di testa che basta un niente a innescare la follia. E’ proprio di questo che parla il film, è un invito non all'azione, ma alla riflessione sulla nostra società".

E’ curioso che, oltreoceano, si parli tanto del significato e della pericolosità di Joker prima della sua uscita nelle sale USA, prevista per il 4 ottobre. A fine visione partiranno certamente le discussioni e determinati argomenti divideranno. Ciò che invece metterà d'accordo tutti è la bravura di Joaquin Phoenix, che davvero merita un Oscar.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo