News Cinema

Jessica Chastain irriconoscibile televangelista in The Eyes of Tammy Faye

People ha diffuso le prime immagini del nuovo film di Jessica Chastain, The Eyes of Tammy Faye in cui è la celebre televangelista finita in disgrazia del titolo, col marito, interpretato da Andrew Garfieled.

Jessica Chastain irriconoscibile televangelista in The Eyes of Tammy Faye

Tempo fa in rete si ironizzava sul fatto che Leonardo DiCaprio era stato definito irriconoscibile nella prima foto da Killers of the Flower Moon. Beh, provate a fare lo stesso con queste foto, che la rivista People ha pubblicato in anteprima esclusiva, del film biografico The Eyes of Tammy Faye, dove Jessica Chastain e Andrew Garfield interpretano una coppia di celebri televangelisti americani, Tammy Faye Bakker e Jim Bakker, travolti da uno scandalo.

Sicuramente non riuscirete a riconoscere Jessica Chastain (quella a sinistra), che si è trasformata con l'aiuto del trucco e parrucco nel personaggio che intepreta nel film, diretto da Michael Showalter. Tammy Faye insieme al marito dette vita ad uno show evangelico di enorme successo, The PTL Club, ma a distruggere il loro impero multi milionario fu uno scandalo sessuale. All'apice della loro popolarità, i due avevano creato perfino un parco a tema ribattezzato come la versione cristiana di Disneyland.

Nel 1987 si scoprì che Jim Bakker aveva avuto una relazione con una donna di nome Jessica Hahn, pagata centinaia di migliaia di dollari per il suo silenzio, dal momento che sosteneva di essere stata stuprata dal predicatore nel 1980 quando aveva 21 anni. La figura della moglie, Tammy Faye, spesso parodiata e sbeffeggiata nella tv americana, ha affascinato Jessica Chastain, sempre attenta ai problemi della condizione femminile e delle minoranze, che l'ha studiata per quasi 10 anni. Nelle sue parole:

È una donna di cui mi ero fatta un'idea a causa di quello che era stato detto su di lei. Perfino la cosa del mascara che le colava sulla faccia. C'è proprio una sua foto col mascara che le cola. Ma la gente la trasformava sempre in un clown e la puniva per gli errori del marito, di cui in tutta la storia le donne sono sempre state vittime ed hanno espiato i peccati degli uomini.

Tra i meriti che Chastain riconosce a Tammy Faye Bakker c'è l'attenzione alla comunità LGBTQ: la televangelista intervistò un pastore evangelico gay malato di AIDS, Steve Peters, in un'epoca in cui il soggetto era discusso animatamente e i bigotti si erano scatenati contro i gay come se la malattia fosse una punizione mandata da Dio su di loro, prima che si scoprisse che non era certo esclusiva di certe fasce della popolazione. In proposito Jessica Chastain ha dichiarato:

Questo è il motivo principale per cui volevo fare il film. Perché in un'epoca in cui la gente aveva paura anche solo a pronunciare la parola AIDS, c'era questa televangelista, che era anche un ministro del culto a tutti gli effetti. Non era solo la moglie del predicatore, la cantante. L'intervista fu fenomenale. Bellissima e dolce. Ed è un'importante punto di svolta riguardo a ciò che la gente poteva associare alla grazia di Dio, perché penso che lei fosse piena di grazia.

In America The Eyes of Tammy Faye uscirà il 17 settembre ed è uno dei film da tenere d'occhio. Qui sotto le altre foto.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo