News Cinema

James Gunn risponde a Coppola che ha definito spregevoli e tutti uguali i film Marvel

42

Non si placano le polemiche scatenate dai grandi autori e Gunn dice la sua su Instagram.

James Gunn risponde a Coppola che ha definito spregevoli e tutti uguali i film Marvel

Era prevedibile che una polemica così ghiotta come quella iniziata da Martin Scorsese quando ha detto che i film di supereroi non sono cinema, non si placasse velocemente. A rincarare la dose ci si è messo un altro maestro, Francis Ford Coppola, definendoli "spregevoli" e dicendo che sono tutti uguali. Le sue esternazioni in proposito sono avvenute quando ha ricevuto il prestigioso Prix Lumière a Lione. Ora, Coppola è probabilmente anche più popolare presso gli amanti dei cinecomic di Martin Scorsese, avendo diretto capolavori amatissimi come Il padrino 1 e 2 (il terzo non lo includiamo tra i suoi migliori) e Apocalypse Now nelle varie versioni, per cui molti ci sono rimasti male.

Questa la dichiarazione integrale di Coppola:

"Quando Martin Scorsese ha detto che i film Marvel non sono cinema ha ragione, perché ci aspettiamo di imparare qualcosa dal cinema, di guadagnare qualcosa, un'illuminazione, della conoscenza, ispirazione... Non so se qualcuno ottiene qualcosa di questo vedendo continuamente lo stesso film. Martin è stato gentile quando ha detto che non sono cinema. Non ha detto che sono spregevoli, che è quel che dico io".

James Gunn, punto sul vivo, ha risposto alle dure parole del maestro con un post altrettanto poco diplomatico su Instagram:

"Molti dei nostri nonni pensavano che tutti i film di gangster fossero uguali, definendoli spesso "spregevoli". Alcuni dei nostri bisnonni pensavano lo stesso dei western e credevano che i film di John Ford, Sam Peckinpah e Sergio Leone fossero esattamente uguali. Ricordo un prozio a cui parlavo entusiasta di  Star Wars e che rispose "L'ho visto quando si intitolava 2001 e cavolo, se era noioso!". I supereroi sono semplicemente i gangster, cowboy e avventurieri dello spazio profondo di oggi. Alcuni film di supereroi sono terribili, altri bellissimi. Come i western e i film di gangster (e, prima di quelli, semplicemente i FILM) non tutti sono in grado di apprezzarli, perfino qualche genio. E va bene così. ❤️"

Sotto l'apparente "vogliamoci bene, abbiamo tutti ragione", traspare dalle parole di Gunn un po' di "disrespect", come a dire che i vecchi non capiscono mai i gusti dei giovani, tanto che nelle risposte c'è anche qualcuno che gli fa notare che quelli che secondo lui non sono in grado di apprezzare questi film, sono registi che hanno diretto una serie di capolavori e che sanno capire la differenza tra arte e puro entertainment, o chi lo accusa di paragonarsi a Ford, Leone e altri autori.

In realtà sembra più un dialogo tra sordi da cui forse è meglio tenersi fuori. Avete fatto caso che Quentin Tarantino non si è mai espresso in merito? Ci sarà pure un motivo. Speriamo che le polemiche si plachino qua e che ognuno veda i film che preferisca, senza insultare tutti gli altri, ma piuttosto provando a vedere anche qualcosa che si allontana dai propri gusti. Potrebbe avere una sorpresa e scoprire che il cinema è molto di più di quello che pensava.

Visualizza questo post su Instagram

Many of our grandfathers thought all gangster movies were the same, often calling them “despicable”. Some of our great grandfathers thought the same of westerns, and believed the films of John Ford, Sam Peckinpah, and Sergio Leone were all exactly the same. I remember a great uncle to whom I was raving about Star Wars. He responded by saying, “I saw that when it was called 2001, and, boy, was it boring!” Superheroes are simply today’s gangsters/cowboys/outer space adventurers. Some superhero films are awful, some are beautiful. Like westerns and gangster movies (and before that, just MOVIES), not everyone will be able to appreciate them, even some geniuses. And that’s okay. ❤️

Un post condiviso da James Gunn (@jamesgunn) in data:



  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming