News Cinema

James Cameron e la Pixar ancora avvocati del 3D

1

Il regista vuole alzare la posta, la casa d'animazione lavora sulle versioni 3D di Gli incredibili e Ratatouille

James Cameron e la Pixar ancora avvocati del 3D

Il 3D con gli occhialini al cinema vi ha stancato? Oppure siete dei fan della tecnica e avete acquistato il vostro bel televisore apposito?

Se appartenete alla seconda categoria, sarete felici di sapere che James Cameron ha parlato ancora a favore di questo tipo di ripresa al Creative Summit di Londra, proponendosi in futuro di esplorare le tre dimensioni in modo ancora più accentuato. L'autore, che sta per mettere in lavorazione più sequel del suo Avatar, ammette di aver rischiato col primo atto: "Nessuno aveva mai visto un film in 3D per più di 90 minuti, non sapevamo se i bulbi oculari della gente si sarebbero liquefatti o meno. Ora sappiamo che il buon 3D è il buon 3D, lo puoi guardare senza limiti."
Cameron attacca le case che costringono i registi a una conversione in 3D quando la ripresa non è stata pensata così, lodando invece il lavoro di Alfonso Cuarón e Ang Lee.

Sempre al Creative Summit, Joshua Hollander, il responsabile della stereoscopia alla Pixar, ha rivelato l'esistenza di versioni 3D di Gli Incredibili e Ratatouille, attualmente in lavorazione e ancora senza data d'uscita. Hollander ha anche detto che il prossimo Inside Out di Pete Docter farà un uso più sofisticato del 3D, giocando anche su trasparenza e opacità.



  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming