Jake Gyllenhaal in Helicopter Heist, film Netflix diretto dai registi di Free Solo

-
7
Jake Gyllenhaal in Helicopter Heist, film Netflix diretto dai registi di Free Solo

Fino a questo momento, il film più bello del 2019 è senza dubbio Free Solo, il documentario vincitore del Premio Oscar 2019 nella sua categoria che racconta la straordinatia impresa - non solo atletica - del free climber Alex Honnold, che ha scalato la parete di El Captain in solitaria e senza corde di protezione.
Se Free Solo è il film bellissimo che è, il merito è certo di Honnold e della sua storia, ma anche di come questa è stata ripresa e raccontata dai registi del film, Elizabeth Chai Vasarhelyi e Jimmy Chin, che nella vita sono una coppia e che hanno all'attivo molti altri documentari, tra i quali il notevole Meru.
Ora però, stando a quanto riportato dal sito statunitense Deadline, i due registi si starebbero preparando a dirigere per Netflix il loro primo film di finzione, un thriller d'azione ad alto tasso di spettacolarità intitolato, in maniera abbastanza esplicita, Helicopter Heist, di cui sarà protagonista Jake Gyllenhaal.

Helicopter Heist è basato su un libro di Jonas Bonnier che racconta la vera storia di una rapina avvenuta il 23 settembre del 2009 in Svezia, nel quartiere di Västberga, sud di Stoccolma, quando quattro uomini atterrarono sul tetto di un deposito di contanti a bordo di un elicottero Bell 206 Jet Ranger, fecero irruzione e fuggirono con un bottino la cui entità non è mai stata ufficializzata, ma che pare fosse di circa 5 milioni di dollari.
La sceneggiatura del film è stata scritta da Steven Knight, la cui più recente fatica da regista è stato il soprendente Serenity, che in Italia al cinema dovrebbe arrivare in estate.



Federico Gironi
  • Critico e giornalista cinematografico
  • Programmatore di festival
Lascia un Commento
Lascia un Commento