News Cinema

Il progetto in motion-capture Mouse Guard è definitivamente tramontato

Ad annunciarlo su Twitter lo stesso regista Wes Ball. La Fox/Disney lo aveva bloccato qualche settimana fa a due settimane dall'inizio riprese.

Il progetto in motion-capture Mouse Guard è definitivamente tramontato

Il regista Wes Ball ha annunciato su Twitter che il suo nuovo lungometraggio in motion capture Mouse Guard è definitivamente morto. Originariamente messo in cantiere dalla 20th Century Fox, il progetto è stato fermato a due settimane dall’inizio delle riprese in seguito all’acquisizione della major da parte della Disney.  Evidentemente i 170 milioni di dollari stanziati per il budget sono sembrati troppi per un film considerato “di nicchia”. Wes Ball e il produttore Matt Reeves hanno provato nelle ultime settimane a farlo acquistare da qualche altra casa di produzione, senza evidentemente riuscirci.

Questa la dichiarazione di Wes Ball: “Purtroppo è vero: il nostro film #mouseguard è morto. Sembra un rischio troppo grosso. Ed è un dannato peccato. Avevamo qualcosa di speciale. Al mio cast e alla troupe: mi dispiace di non esserci riuscito. L’ultimo anno insieme a voi è stato fantastico. Che la Guardia possa prevalere!”

Ispirato dall’omonimo fumetto prodotto dalla Boom!, Mouse Guard racconta le gesta eroiche di un gruppo di topini che, in un mondo medievale, ha giurato di proteggere il proprio regno da tutti i possibili nemici come volpi, serpenti e ovviamente gatti. Nel cast figuravano Idris Elba, Andy Serkis e Thomas Brodie-Sangster, che con Wes Ball ha realizzato la trilogia di Maze Runner.



  • Critico cinematografico
  • Corrispondente dagli Stati Uniti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming