Il principe abusivo è inossidabile al botteghino italiano

-
1
Il principe abusivo è inossidabile al botteghino italiano

Alessandro Siani si gode ancora il trionfo del suo Principe abusivo, che ha incassato in questo fine settimana un altro milione e ottocentomila euro, raggiungendo gli 11.800.000.

New entry al secondo posto: il noir di Gabriele Salvatores con John Malkovich, Educazione siberiana. 1.340.000 euro d'incasso con una media per schermo più o meno uguale a quella del film di Siani.

Terza posizione per una storia d'amore a sfondo fantascientifico: Upside Down con Kirsten Dunst (Giulietta) e Jim Sturgess (Romeo) parte con 810.000 euro.

Quarto posto per la rivisitazione di un classico dell'horror, Non aprite quella porta 3D , al suo esordio sui nostri schermi: 650.000 euro non si negano mai a un film di genere.

Cade dalla seconda alla quinta posizione l'Anna Karenina di Keira Knightley : il film di Joe Wright porta a casa altri 600.000 euro raggiungendo il milione e settecentomila.

Si accontenta alla partenza solo di un sesto posto e una media per sala non entusiasmante la commedia di e con Rolando Ravello, Tutti contro tutti.

Clicca qui per consultare il box office completo del weekend




Iscriviti alla nostra newsletter:

Lascia un Commento
Lascia un Commento