Il Premio: Matlida De Angelis è un angelo che canta in una nuova clip del film

-
Share
Il Premio: Matlida De Angelis è un angelo che canta in una nuova clip del film

Matilda De Angelis, giovane, bella e con un grande talento. Il pubblico cinematografico l'ha conosciuta l'anno scorso con il ruolo della grintosa e determinata Giulia De Martino, sorella del personaggio di Stefano Accorsi nel film di Matteo Rovere Veloce come il vento. Matilda era però già nota al pubblico televisivo dall'anno prima grazie alla sua partecipazione a una delle fiction italiane più riuscite degli ultimi anni Tutto può succedere. Ambra, la figlia del personaggio di Maya Sansa ha segnato il suo esordio nella recitazione.

Dopo è arrivata anche la sua interpretazione nel recente La Famiglia di Sebastiano Riso con Micaela Ramazzotti e dal 6 dicembre la vedremo al cinema nel secondo film da regista di Alessandro Gassmann, l'atteso Il Premio in cui divide lo schermo con lo stesso Gassmann, con Gigi Proietti, Anna Foglietta e Rocco Papaleo.

Chi conosce un po' la biografia di Matilda sa anche che oltre che attrice è anche una brava cantante e Gassmann non si è lasciato sfuggire l'occasione. Eccola in una suggestiva esibizione canora tratta una scena del film. Il brano s'intitola La canzone di Britta ed è scritto da Wrongonyou ovvero Marco Zitelli, uno dei protagonisti del film:

Il Premio vede protagonista Giovanni Passamonte (Gigi Proietti) che ha avuto una vita esagerata: molte mogli e molti figli, ha scritto numerosi best seller di successo internazionale, e, nel frattempo, è diventato un uomo cinico ed egocentrico. Quando gli comunicano che ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura, per paura di volare, decide di partire in auto verso Stoccolma per andare a ritirare il premio insieme a Rinaldo (Rocco Papaleo), suo assistente da sempre.
Al lungo viaggio in auto partecipano anche i due figli di Giovanni Passamonte, Oreste (Alessandro Gassmann), personal trainer, e Lucrezia (Anna Foglietta), blogger di successo.
La strada da Roma a Stoccolma si trasformerà in un percorso denso di imprevisti in cui il gruppo incontrerà curiosi personaggi, ma si rivelerà per tutti un'occasione unica per affrontare dinamiche familiari insospettabili e conoscersi veramente.

Sempre dal film, vi proponiamo un'altra clip dal titolo "Pacca sulla spalla":



Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento