Il Premio: ce ne parlano Alessandro Gassmann, Anna Foglietta e Rocco Papaleo

-
4
Il Premio: ce ne parlano Alessandro Gassmann, Anna Foglietta e Rocco Papaleo

Arriva nelle nostre sale il 6 dicembre in 350 copie, distribuito da Vision Distribution, un film italiano che cerca una strada diversa alla commedia. Si intitola Il Premio e a dirigerlo è Alessandro Gassmann, cinque anni dopo il suo esordio registico con Razzabastarda.

Anche qua si parla di famiglie, nella figura di un genitore geniale e impegnativo, che conosce poco i suoi (deludenti) figli ma li ama e vuole solo il meglio per loro. Sarà un viaggio in auto insieme, alla volta di Stoccolma per accompagnarlo a ritirare il Premio Nobel per la letteratura di cui è stato insignito, a dare loro l'occasione di avvicinarsi e di scoprire cose di sé e di lui che non sospettavano nemmeno.

In occasione della presentazione del film abbiamo incontrato Alessandro Gassman, che interpreta il figlio ex atleta Oreste, uomo ignorante e vessato dalla moglie, Anna Foglietta che è Lucrezia, la figlia blogger e influencer colta ma concentrata solo su se stessa e Rocco Papaleo, segretario fedele di un uomo che venera.

La trama ufficiale del film Il Premio

Il Premio racconta il viaggio di Giovanni Passamonte (Gigi Proietti), uno scrittore di fama internazionale che viene insignito del premio Nobel per la Letteratura. Per paura di volare, Passamonte decide di partire verso Stoccolma in auto con Rinaldo (Rocco Papaleo), suo assistente da sempre.
Inaspettatamente, si uniscono a loro i due figli Oreste (Alessandro Gassmann) proprietario di una palestra prossima alla chiusura e Lucrezia (Anna Foglietta) inconcludente e nevrotica blogger.
Durante le numerose tappe di questo viaggio pieno di imprevisti, il gruppo incontrerà curiosi personaggi che metteranno ironicamente in discussione le certezze dei protagonisti, costringendoli finalmente a svelare dinamiche familiari insospettabili e a conoscersi veramente.


Iscriviti alla nostra newsletter:

Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento