Il nuovo film di Christopher Nolan si intitola Tenet. Iniziate le riprese

-
218
Il nuovo film di Christopher Nolan si intitola Tenet. Iniziate le riprese

S’intitola Tenet il nuovo, attesissimo thriller spionistico di Christopher Nolan le cui riprese sono cominciate proprio in questi giorni. E non si tratta dell’unica novità riguardante la nuova mega-produzione targata Warner: al cast di sono aggiunti anche Kenneth Branagh e Michael Caine. Il primo ha collaborato con il regista inglese nel precedente, magnifico Dunkirk. Il secondo è invece un partner artistico di più lunga data: il sodalizio tra Nolan e Caine è infatti iniziato nel 2005 con Batman Begins e si è sviluppato attraverso altri cinque lungometraggi, Tenet incluso. Anzi, a voler essere pignoli sarebbero sei, visto che l’interprete non accreditato ha partecipato anche a Dunkirk, dando voce a un personaggio che non appare in campo.

Come già annunciato i protagonisti di Tenet saranno John David Washington (BlacKkKlansman), Elizabeth Debicki (Widows) e Robert Pattinson (High Life). Le riprese del thriller – la cui storia scritta dallo stesso Nolan potrebbe avere risvolti sci-fi nello stile di Inception – si svolgeranno in sette diversi Paesi. Il progetto sarà girato con macchine da presa 70mm e IMAX, una costante del metodo di riprese del cineasta. Tenet uscirà nelle sale americane e prevedibilmente anche internazionali il 17 luglio 2020.

Christopher Nolan ha ricevuto ben cinque candidature all’Oscar: due come produttore (Inception, Dunkirk), due come sceneggiatore (Memento, Inception) e sorprendentemente soltanto una come regista (Dunkirk). Non ha mai vinto la statuetta, il che risulta a nostro avviso ancor più difficile da credere. Arriverà dunque Tenet a metter fine alla manchevole astinenza di riconoscimenti?



Adriano Ercolani
  • Critico cinematografico
  • Corrispondente dagli Stati Uniti
Schede di riferimento
Lascia un Commento