News Cinema

Il Giovane Montalbano, Ferito a morte: Salvo Montalbano fra la passione per Livia e un nuovo omicidio

5

Michele Riondino torna a vestire i panni del Montalbano trentenne nella quarta puntata della prima stagione de Il giovane Montalbano. Al suo fianco, Sarah Felberbaum.

Il Giovane Montalbano, Ferito a morte: Salvo Montalbano fra la passione per Livia e un nuovo omicidio

Senza nulla togliere a Luca Zingaretti, che per noi sarà sempre "IL" Commissario Montalbano, che poi è il personaggio più celebre di Andrea Camilleri, dobbiamo ammettere che la sua versione giovane ci piace particolarmente per via dell'attore che la interpreta: Michele Riondino.

La serie Il giovane Montalbano, che lo vede protagonista, ha avuto 2 stagioni, entrambe composte da 6 episodi, che costituiscono un prequel de Il Commissario Montalbano e ci mostrano un Salvo Montalbano meno adulto (poco più che trentenne) e ovviamente meno esperto. L'ambientazione dei casi è Vigata e il nostro incontra personaggi che abbiamo tanto amato e che conosciamo come fossero nostri cugini o amici: Agatino Catarella, Giuseppe Fazio, Mimì Augello e soprattutto Livia, che nel suo cuore prende il posto di Mary. Il giovane Montalbano porta la firma di Andrea Camilleri e Francesco Bruni e il quarto emozionante episodio, che in realtà è un vero e proprio film, si intitola Ferito a morte, è tratto da Ferito a morte (La paura di Montalbano) e Referendum popolare (Gli arancini di Montalbano). Scritto da Andrea Camilleri, è diretto da Gianluca Maria Tavarelli. Nel cast, accanto a Riondino, troviamo Alessio Vassallo, Andrea Tidona, Beniamino Marcone, Adriano Chiaramida, la bellissima Sarah Felberbaum e una new entry: Tea Falco, che ricordiamo in Io e te, Sotto una buona stella, A casa tutti bene e Notti Magiche.

Ferito a morte: la trama della quarta puntata della prima stagione de Il giovane Montalbano

Montalbano insieme alla sua squadra è alle prese con l'omicidio di un usuraio che sembra però nascondere moventi passionali. Intanto Livia, venuta a trovarlo, fa amicizia con il padre di Montalbano, ma quando Salvo lo scopre reagisce male e si chiude in se stesso. Livia però non si arrende e riesce a far confessare al commissario il motivo per cui ce l'ha tanto con il padre. Mentre per Carmine Fazio giunge il momento della pensione, al commissariato di Vigata arriva suo figlio Giuseppe, sveglio e meticoloso quanto lui …

Michele Riondino parla di Camilleri e di un nuovo Giovane Montalbano

Nell’estate del 2019 ci è capitato di incontrare Michele Riondino al festival che si svolge a Carloforte (in Sardegna) Creuza de Ma’ e di parlare con lui di Andrea Camilleri, che era scomparso da meno di due mesi. Abbiamo chiesto all'attore di parlarci del rapporto con Camilleri e se avesse voglia di tornare a interpretare il giovane Montalbano. Ecco la sua risposta: "E’ una domanda che accolgo con piacere, perché è evidente che quello che è nato come un azzardo è diventato invece qualcosa di reale, concreto. Non vi nascondo che se n'è parlato, diverso tempo fa, insomma era nell'aria l'idea di un'altra stagione. Poi non se n'è fatto più nulla e si è deciso di continuare con il Montalbano tradizionale. Comunque è stata un'esperienza molto importante per me, ed è difficile anche solo raccontarla perché ho accettato di giocare a quel gioco solo dopo averci riflettuto cento volte e dopo aver parlato con Andrea e aver avuto da lui la motivazione principale per poter affrontare il personaggio. Con Camilleri è nato un bel rapporto. Ho avuto modo di entrare a far parte del suo mondo e di interpellarlo anche per film che non c'entravano nulla con Moltalbano. E comunque Montalbano ormai non è più giovane…".

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming