News Cinema

Il fuggitivo: la Warner Bros ha messo ufficialmente in cantiere il reboot

2

La compagnia ha affidato la regia a Albert Hughes, quello di Codice Genesi.

Il fuggitivo: la Warner Bros ha messo ufficialmente in cantiere il reboot

La Warner Bros. ha deciso di portare al cinema un nuovo aggiornamento de Il fuggitivo, enorme successo del 1993 che vedeva Harrison Ford nei panni del dottor Richard Kimble, accusato ingiustamente dell’assassinio di sua moglie. Riuscito a fuggire in seguito a un incidente stradale, Kimble si mette sulle tracce del vero omicida, un uomo senza un braccio. Prima che le forze dell’ordine riescano a catturarlo, l’uomo deve provare la sua innocenza. Ispirato alla famosa serie televisiva, Il fuggitivo ottenne ben sette candidature all’Oscar e regalò a Tommy Lee Jones la statuetta come miglior attore non protagonista. Alla regia Andrew Davis.

Il reboot di The Fugitive sarà invece diretto da Albert Hughes, regista che al suo attivo ha il successo di Codice Genesi con Denzel Washington e una visionaria trasposizione cinematografica (insieme al fratello Allen) di From Hell, la magnifica graphic-novel realizzata da Eddie Campbell e Alan Moore. Presentato al festival di Venezia, il film aveva il titolo italiano La vera storia di Jack lo Squartatore ed era interpretato da Johnny Depp.

La nuova versione de Il fuggitivo sarà scritta da Brian Tucker, autore del copione di Broken City con Mark Wahlberg e Russell Crowe. Non si sa ancora chi avrà il ruolo un tempo interpretato da Ford.



  • Critico cinematografico
  • Corrispondente dagli Stati Uniti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming