Il Cinema protagonista a giugno all'Ostia International Film Festival

3
Il Cinema protagonista a giugno all'Ostia International Film Festival

Dal 20 al 23 giugno 2019 il cinema torna protagonista a Ostia, grazie all'Ostia International Film Festival, una manifestazione fondata e presieduta da Nico Toffoli e diretta da Antonio Flamini che presenterà nei suoi quattro giorni un Concorso per lungometraggi, cortometraggi e documentari, senza distinzioni di genere e temi.

Madrina del festival è l'attrice Claudia Gerini. La presentatrice è Metis Di Meo.

Nella serata di Gala del 23 Giugno, che si svolgerà nella Sala 11 di Cineland, saranno selezionati i Top 3 di ogni Categoria in Concorso.

Al termine della cerimonia di presentazione sanno premiati i vincitori delle seguenti categorie: Miglior Attore, Miglior Attrice, Migliore Regia, Migliore Fotografia, Migliore Cortometraggio, Premio Speciale della Giuria.

Al suo interno OIFF 2019 ospiterà due grandi aree tematiche: Superhero Line e Ostia nel cinema. Per la prima, tutte le scuole elementari, medie e superiori di Ostia saranno invitate a presentare il progetto di un proprio supereroe. Ogni Istituto elaborerà un proprio Supereroe che verrà presentato a Cineland il 20 Giugno, quando un noto disegnatore internazionale di fumetti disegnerà il vincitore tra quelli presentati all'OIFF 2019. In occasione dell'evento si svolgerà un Forum sui Cinecomic al quale saranno invitati disegnatori, sociologi, produttori, registi ed attori, per commentare e approfondire la tematica relativa alla loro diffusione, la loro influenza sulla cultura e la società moderna.

Ogni edizione del Festival avrà un Supereroe originale, elaborato, ideato e disegnato appositamente.

La seconda area tematica è una Retrospettiva di Ostia nel Cinema Italiano, in cui la città sarà presente sia come location sia come luogo d'ispirazione e di soggiorno di grandi Maestri del Cinema Italiano, basato sul libro di Giulio Mancini dal titolo "Ostia Set Naturale".

Saranno ricordati i film che le hanno dato lustro, a cominciare da La Voce della Luna, ultima opera dell'indimenticato Federico Fellini, con due icone del Cinema Italiano, Roberto Benigni e Paolo Villaggio.

I lungometraggi finalisti: Volition (2019) di Tony Dean Smith, Ninna Nanna (2017) di Dario Germani ed Enzo Russo, Daitona di Lorenzo Giovenga.

Tra gli ospiti del festival saranno presenti Carlo Delle Piane, Francesca Inaudi e Luca Argentero.
 

Responsabile organizzazione Francesca Piggianelli. I membri del Comitato esecutivo Simona Di Sarno e Max Mambor.

La Giuria Ufficiale di Superhero Line da Eolo Perfido (Eolo Perfido Studio, Storm Studio, Studio B49), Gabriel Cash (regista), Luigi Parisi (regista), Andrea Guglielmino (Cinecittà), Lorenza Di Sepio (Tunuè Comics), Marco Barretta (Tunuè Comics), Gianmarco Fumasoli (Bugs Comics). Tra gli ospiti del Forum relativo è annunciata anche Sara Pichelli, la giovane disegnatrice Marvel che ha creato il personaggio di Miles Morales nel film premio Oscar Spider-Man: Un nuovo universo.

I nomi della Giuria ufficiale saranno invece svelati il 1 giugno.
Le sorprese non finiranno qui.
Ad impreziosire il ricco palinsesto due anteprime nazionali assolute: Stuber - Autista d'assalto e Bohemian Rhapsody Extended Version.



Lascia un Commento
Lascia un Commento