News Cinema

Il cinema piegato dagli stati d'animo nella personale dell'artista Daniele Puppi

Al Magazzino di Roma, spazio espositivo dedicato all'arte moderna, sono in mostra quattro video installazioni di Daniele Puppi fino al 30 giugno 2021.

Il cinema piegato dagli stati d'animo nella personale dell'artista Daniele Puppi

Chiunque si trovi di passaggio nella capitale, o ci abiti, può regalarsi qualche momento di riflessione dirigendosi verso la centrale Via dei Prefetti. Allo spazio espositivo del Magazzino di Roma, l'artista Daniele Puppi offre il suo punto di vista sugli stati d'animo che ci hanno travolto nel corso dell'ultimo anno. Intitolata VENTIVENTUNO, la mostra di arte moderna consiste in quattro video installazioni in cui Puppi trova nuove forme, rispetto alla sua più che ventennale carriera di manipolatore di immagini, per rappresentare le condizioni psicofisiche nella quali si è trovato durante i mesi passati di confinamento domestico dovuti alla pandemia. Il cinema è spesso per lui una grande fonte di ispirazione e diventa il materiale da "lavorare" in cui la geometria, attraverso scomposizioni e ricomposizioni, acquisisce una personale identità filtrata dai suoi occhi. Il suono non è certamente secondario per l'artista e soltanto essendo fisicamente presenti alla mostra si può sperimentare il gorgo ipnotico nel quale visioni e sonorità trascinano lo spettatore.

Sono finestre temporali quelle di Daniele Puppi, tre delle quali emergono dalla storia del cinema. Dal Leone Codardo a Buster Keaton fino al Viaggio allucinante del 1966 (foto in alto) di Richard Fleischer, un film in cui la fantasia della science-fiction si spingeva miniaturizzandosi all'interno del corpo umano. Un segmento del film è mostrato con un effetto speculare su due schermi, creando l’illusione di tridimensionalità. Colpisce particolarmente il filmato originale di una tempesta elettromagnetica che l'artista ha catturato un tardo pomeriggio dalle parti di Pordenone, città delle sue origini. La camera fissa mostra uno scorcio a bordo strada di un deposito di materiali da costruzione alle cui spalle il cielo dà spettacolo. I fulmini sono accompagnati da suoni di scariche elettriche aggiunte in post-produzione, smorzate dai muri dello spazio espositivo che si rivela l'ambiente ideale per l'esperienza di VENTIVENTUNO. La personale di Puppi è visitabile fino al 30 giugno 2021 al Magazzino (magazzinoartemoderna.com - danielepuppi.com).

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming